OpenMultiLab

OpenMultiLab è un progetto finanziato dalla Regione Puglia, mediante il Fondo Sociale Europeo (*), per la realizzazione di Azioni di potenziamento dei servizi di Orientamento erogati dalle Università Pugliesi e si rivolge a tutti gli studenti dei corsi di laurea di Ingegneria, Architettura e Disegno Industriale del Politecnico di Bari.

(*) Avviso Pubblico Regionale n. 09/2016 (Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 138 del 01/12/2016). Graduatoria approvata con atto dirigenziale n. 9 del 18/01/2017, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 12 del 26/01/2017.

Obiettivi. Sviluppare le competenze trasversali degli studenti, incrementare la loro capacità di affrontare problemi tecnologici, favorire il dialogo tra i diversi ambiti disciplinari e lo scambio di idee fra studenti di corsi di laurea differenti rafforzando la loro capacità di lavorare in gruppo.

Descrizione. Questo progetto prevede la realizzazione di tre laboratori aperti multidisciplinari:

  • Laboratorio ICT

Dedicato alla progettazione nell’ambito dell’Information and Communication Technology (ICT) e dell’elettronica e caratterizzato dal paradigma dell’apprendimento non-formale, o “learning by doing”, di tali tecnologie, che pervadono molti aspetti della vita quotidiana.

  • Laboratorio Industriale e Meccatronico

Dedicato all’impiego e alla dimostrazione di tecnologie in ambito energetico, meccanico e meccatronico e all’utilizzo di software di ultima generazione per la progettazione e la simulazione di tali sistemi complessi.

  • Laboratorio Multimediale per l’ingegneria e l’Architettura

Dedicato all’utilizzo delle tecnologie e delle metodologie più avanzate di design ed eco-design in molteplici ambiti dell’ingegneria civile, ambientale, industriale e di architettura, anche mediante l’utilizzo di software di progettazione e disegno assistito moderno e flessibile.

In questo spazio MULTIDISCIPLINARE gli studenti potranno verificare in itinere il proprio processo di integrazione delle conoscenze, sviluppando le proprie attitudini attraverso l’approfondimento nei settori di diretto interesse con lo scopo di integrare le varie competenze nei campi dell’ingegneria e dell’architettura. Ogni Laboratorio metterà a disposizione pacchetti software professionali, strumentazione sia di base che avanzata, sensoristica industriale, sistemi di prototipazione, dimostratori tecnologici, hardware di consumo e l’expertise di docenti, ricercatori e tecnici.

Risultati attesi. Ridurre il numero di studenti fuoricorso ed il tasso di abbandono dagli studi superiori, rendere lo studente più competitivo nel mondo del lavoro riducendo il divario tra gli studi teorici e la loro applicazione pratica, incrementare le sue competenze tecnologiche e le capacità di analisi e di problem solving