Attività autogestite dagli studenti

Il Politecnico di Bari, in conformità a quanto disposto dall’art. 3 del Decreto Legislativo 29 marzo 2012, n.68, promuove iniziative e attività culturali, sportive e ricreative e sostiene le attività formative autogestite dagli studenti nei settori della cultura e degli scambi culturali, dello sport e del tempo libero; Per la realizzazione di tali attività Il Politecnico  di Bari assegna, annualmente, dei fondi per le iniziative ed attività culturali e sociali autogestite dagli studenti.

Entro il mese di febbraio di ogni anno, sulla base dell’entità dello stanziamento deliberato, viene emanato un apposito bando nel quale vengono fissati il termine e le modalità per la presentazione delle domande di contributi per attività proposte dalle organizzazioni rappresentative studentesche.