Modalità di autocertificazione dei redditi ai fini del calcolo dei contributi per l’anno accademico 2018/2019

ACQUISIZIONE AUTOMATICA DIRETTA

Gli studenti del Politecnico di Bari che intendono usufruire della riduzione dei contributi rispetto all’importo massimo in base al reddito devono ottenere l’Attestazione ISEE per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario (di seguito denominata “Attestazione”) entro il termine prescritto dal Regolamento Tasse (art.2).
Il Politecnico di Bari acquisirà automaticamente dall’INPS le attestazioni ISEE per prestazioni agevolate per il diritto allo studio sino al 15 gennaio di ogni anno accademico (es: per l’anno accademico n/n+1 il Politecnico di Bari acquisirà automaticamente dall’INPS le attestazioni ISEE sino al 15 gennaio dell’anno n+1).
In assenza di I.S.E.E. (Indicatore Situazione Economica) per prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario verrà assegnato d’ufficio il contributo omnicomprensivo annuale massimo, lo stesso verrà applicato anche agli studenti per i quali, a seguito delle verifiche e dei controlli periodicamente effettuati in collaborazione con la Guardia di Finanza, l’attestazione ISEE risulti mendace e/o non veritiera.
Non saranno accettate in alcun modo attestazioni ISEE differenti da quelle per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario. Non saranno altresì accettate attestazioni ISEE in formato cartaceo.
La corretta acquisizione dell’Attestazione potrà essere verificata da ogni studente accedendo alla pagina personale di Esse3, nella sezione “Autocertificazione”, a partire dal mese di ottobre 2018 e subordinatamente alla regolarità dell’iscrizione dello studente.
In ragione della tempistica di rilascio da parte dell’INPS dell’attestazione ISEE per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario, si consiglia fortemente di provvedere immediatamente alla richiesta.
Tutti gli studenti sono tenuti alla certificazione dei redditi come sopra, compresi i laureandi e coloro che usufruiscono dell’esonero totale dal contributo onnicomprensivo.
Gli studenti laureandi che si iscriveranno alle Lauree Magistrali nel periodo 1° gennaio – 15 maggio 2019 dovranno attenersi alle procedure sopra indicate. L’Attestazione, legandosi al codice fiscale, verrà considerata valida per l’immatricolazione alla Laurea Magistrale.