Fase 3: Passaggi di corso al II e III anno delle lauree triennali in Ingegneria per studenti iscritti al Politecnico di Bari e non rientranti nelle precedenti procedure

Date: Dal 9 al 15 Ottobre 2018

La presente procedura è valida per gli studenti iscritti per l’a.a. 2018/19 ad uno dei corsi di Laurea del Politecnico di Bari che siano immatricolati con coorte precedente il 2016/17 o ad altri corsi di laurea che non prevedono il TAI e intendano trasferirsi al II o III anno delle Lauree triennali in Ingegneria.

Possono fare istanza, dunque:

  • Immatricolati alle lauree triennali in Ingegneria prima del 2016/17
  • Iscritti ad Ingegneria Edile-Architettura, Architettura e Disegno Industriale (indipendentemente dall’anno di immatricolazione)
  • Iscritti al V.O. quinquennale

che vogliono passare al II o III anno delle lauree triennali in Ingegneria e sono in possesso di almeno 12 CFU nei settori MAT/03 e MAT/05 verbalizzati alla data della domanda

POSTI DISPONIBILI (rettificati)

Per mero errore materiale il numero di posti disponibili al II anno dei CdL in Ingegneria Meccanica, in Ingegneria Gestionale e Ingegneria Informatica era errato. Per il secondo anno di questi tre corsi di Laurea, al momento, i posti sono esauriti.

Corso di Laurea  II ANNO III ANNO
Ingegneria edile 66 70
Ingegneria gestionale   5
Ingegneria elettronica e delle telecomunicazioni 33 45
Ingegneria elettrica 58 81
Ingegneria civile e ambientale 63 125
Ingegneria informatica e dell'automazione   20
Ingegneria meccanica   39
Ingegneria dell'ambiente 83 126
Ingegneria dei sistemi aerospaziali 33 72
Ingegneria dei sistemi medicali 8 2

Il passaggio di corso avverrà soltanto previa regolarizzazione dell’iscrizione all’a.a. 2018/19. La compilazione dell’istanza richiede l’autenticazione al sito del Politecnico con le stesse credenziali di accesso ad Esse3. 

E' obbligatorio inserire nella compilazione una autocertificazione degli esami sostenuti al fine di segnalare eventuali esami vverbalizzati ma non registrati nel libretto Esse3. Scarica il modulo

Nel caso in cui le richieste dovessero essere in numero superiore ai posti disponibili, i Dipartimenti provvederanno a stilare una graduatoria secondo i seguenti criteri:

  1. Numero di CFU conseguiti nella precedente carriera convalidabili nel corso di laurea in cui si chiede di effettuare il trasferimento;
  2. A parità di CFU si considererà la media voto pesata degli esami sostenuti;
  3. In caso di ulteriore parità si terrà conto dell’età dello studente collocando prima in graduatoria lo studente anagraficamente più giovane.

Per gli studenti iscritti a un Corso di Laurea a ciclo unico quinquennale ordinamento ante DM 509/99, ai soli fini della graduatoria per il passaggio ad altro Corso di laurea triennale di Ingegneria ogni esame annuale verrà valutato 12 CFU, mentre ogni esame semestrale verrà valutato 6 CFU.

I candidati utilmente collocati in graduatoria perfezioneranno, poi, il passaggio di corso secondo le modalità che verranno comunicate con avviso pubblicato sul sito www.poliba.it

Esito

L’Ufficio Concorsi e Immatricolazioni pubblicherà un avviso sul sito di ateneo, contenente le informazioni sull’esito della procedura. Non sono previsti altri mezzi di notifica dell’esito dell’istanza.

Obblighi dei candidati ammessi

L’ottenimento dell'autorizzazione al passaggio vincola il candidato al passaggio di corso. I candidati che hanno ottenuto il diritto al passaggio di corso sono tenuti al pagamento dell'imposta di bollo di € 16 tramite il sistema PagoPA (l'Ufficio renderà disponibile la fattura direttamente nell'area Pagamenti di ciascun candidato).

I candidati che ottengono il passaggio di corso non potranno più verbalizzare esami nel corso di Laurea di provenienza; potranno verbalizzare il superamento degli esami del nuovo corso di Laurea a partire da Gennaio 2019.

Convalida delle attività didattiche sostenute

Il riconoscimento delle altre attività didattiche verrà effettuato dal Dipartimento a cui afferisce il nuovo corso di Laurea, previa domanda di riconoscimento CFU che lo studente ammesso al passaggio avrà cura di presentare tramite il sistema dematerializzato di conferimento delle pratiche studenti D.E.P.A.S.A.S, dopo aver perfezionato il passaggio di corso.
La Segreteria Studenti provvederà ad inserire le convalide su Esse3 solo una volta acquisita la delibera di Dipartimento (accettazione della domanda di riconoscimento presentata su DEPASAS).
Si precisa che la tempistica di convalida delle attività didattiche dipende dai tempi di delibera del Dipartimento.

Si precisa che l’Ufficio attribuirà lo status di studente a tempo parziale a coloro che, a seguito di delibera di Dipartimento, abbiano ottenuto il riconoscimento di:

  • Meno di 36 CFU per coloro che richiedono l’iscrizione al II anno;
  • Meno di 60 CFU per coloro che richiedono l’iscrizione al III anno.

Compila l’istanza