Trasferimenti in uscita

Attenzione: la procedura di richiesta trasferimento ad altro Ateneo è telematica. Non occorre consegnare alcuna documentazione agli sportelli della Segreteria Studenti. Non devono essere effettuati pagamenti tramite bollettino postale. L'imposta di bollo sarà assolta in modo virtuale.

Requisiti e termini per presentare domanda

Per trasferirsi presso un altro Ateneo occorre essere regolarmente iscritti all'a.a. 2016/17 in regola con tasse e contributi (Attenzione: anche la T2 e T3 dovranno essere state versate con l'apposito MAV già disponibile in Esse3). E' possibile presentare richiesta, esclusivamente tramite il form di richiesta disponibile nell'area riservata del sito www.poliba.it, dal 1° Agosto al 31 Gennaio 2018.

Modalità di presentazione online della domanda di trasferimento ad altro Ateneo

Lo studente dovrà effettuare il Login sul sito www.poliba.it, utilizzando le stesse credenziali di accesso al portale Esse3. Attenzione: il form di richiesta sarà disponibile nell'area riservata del sito web di ateneo, non del portale Esse3.
Durante la compilazione saranno richiesti i seguenti documenti in formato elettronico:

  • Scansione di un documento di identità in corso di validità (la scansione deve essere completa e leggibile; non sono ammesse fotografie);
  • Autocertificazione esami sostenuti, redatta dallo studente tramite l'apposito modulo scaricabile dal link sosttostante; l'autocertificazione deve essere firmata dal richiedente;
  • Eventuale nulla osta al trasferimento (emesso dall'Università di destinazione, nel caso in cui ci si intenda trasferire ad un corso di studi a numero programmato).

Pagamento Tassa di congedo (€ 200,00) e bollo virtuale (€ 16,00)

Dopo la compilazione della richiesta online, lo studente verrà contattato da un addetto della Segreteria Studenti, ai recapiti indicati durante la compilazione dell'istanza online (fare particolare attenzione, dunque, all'inserimento dei recapiti). Verrà comunicato l'esito del controllo amministrativo sulla carriera e verrà notificata la fatturazione dei MAV della Tassa di congedo di € 200 e del bollo virtuale di € 16, che lo studente dovrà pagare per chiudere la posizione amministrativa.
Il mancato pagamento della tassa di congedo e/o del bollo virtuale fungerà da blocco sulla procedura e renderà impossibile la generazione e l'invio del foglio di congedo all'Università di destinazione. Non è ammesso l'utilizzo di bollettini postali. L'imposta di bollo è assolta virtualmente.

Per informazioni contattare lo sportello virtuale Segreteri@Risponde (segreteria.studenti@poliba.it).

 

Compila l'istanza (dal 1° Agosto 2017 al 31 Gennaio 2018)