Rinuncia agli studi - Procedura dematerializzata

Attenzione: a partire dal 1° Agosto 2016 la procedura di RINUNCIA AGLI STUDI è telematica. Non occorre consegnare alcuna documentazione agli sportelli della Segreteria Studenti. L'imposta di bollo sarà assolta in modo virtuale.

Fino al 31 Luglio 2016, la procedura di rinuncia agli studi seguirà l'iter cartaceo.

Requisiti e termini per presentare domanda

Per effettuare la rinuncia agli studi occorre essere in regola con la posizione contributiva dell'ultimo anno al quale lo studente ha fatto iscrizione. Si precisa che l'iscrizione coincide con il pagamento della I rata. La posizione contibutiva verrà verificata d'ufficio e la Segreteria Studenti comunicherà al richiedente l'esito della verifica, fatturando in Esse3, tramite appositi MAV, ciò che eventualmente occorre versare.

Modalità di presentazione online della domanda di rinuncia (dal 1° Agosto 2016)

Lo studente dovrà effettuare il Login sul sito www.poliba.it, utilizzando le stesse credenziali di accesso al portale Esse3. Attenzione: il form di richiesta sarà disponbile nell'area riservata del sito web di ateneo, non del portale Esse3.

Dopo la compilazione della richiesta online, lo studente verrà contattato da un addetto della Segreteria Studenti, ai recapiti indicati durante la compilazione dell'istanza online (fare particolare attenzione, dunque, all'inserimento dei recapiti). Verrà comunicato l'esito del controllo amministrativo sulla carriera e verrà notificata la fatturazione del MAV  del bollo virtuale di € 16 e di quanto eventualmente occorra pagare per regolarizzare la posizione amministrativa.
Il mancato pagamento del bollo virtuale o di altro versamento dovuto fungerà da blocco sulla procedura e renderà impossibile l'inserimento in Esse3 della domanda di rinuncia. Non è ammesso l'utilizzo di bollettini postali. L'imposta di bollo è assolta virtualmente.

Per informazioni contattare lo sportello virtuale Segreteri@Risponde (segreteria.studenti@poliba.it).

Compila la richiesta di rinuncia (dal 1° Agosto 2016)