Form di ricerca

Corsi di Laurea

Torna Indietro


Materia: GEOTECNICA
Classe/Partizione:
ID Attività Didattica: 1945
Docente: COTECCHIA FEDERICA
Esami: Visualizza Elenco degli Appelli
PeriodoS2 (2° SEMESTRE)
Inizio lezionisabato 04 marzo 2017
Fine lezionigiovedì 29 giugno 2017
SegmentoDocenteSSDTipoCFUOreTAFFrequenza
GEOTECNICA COTECCHIA FEDERICA ICAR/07 LEZ 12 96 Caratterizzante Libera
Legenda
SEGMENTO:
Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:
LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Lunedì 12:30 16:30
Note: L'orario di ricevimento è tutti i giorni dalle 12.30 alle 13.30 e dalle 13.30 alle 16:30. Nel caso il docente risulti impegnato per altri motivi istituzionali, l'orario permette allo studente di essere ricevuto nei giorni immediatamente successivi.
Martedì 12:30 16:30
Note:
Mercoledì 12:30 16:30
Note:

Obiettivi Formativi:

Acquisire gli elementi teorici e sperimentali di conoscenza dei processi attivi nel sottosuolo e dell interazione terreno-struttura, per la progettazione in sicurezza di interventi strutturali, infrastrutturali, di difesa del territorio .

Contenuti del Corso:

Introduzione ai geometeriali: rocce e terreni; processi di formazione dei terreni; i minerali argillosi. Proprietà fisiche dei terreni. Prove di riconoscimento dei terreni e classificazione. Applicazione della Meccanica del Continuo alla Meccanica dei Terreni: stato tensionale efficace e pressioni neutre; stato deformativo. La legge costitutiva elastica per i terreni e la diffusione dei carichi nel sottosuolo. Stato tensionale dei terreni in sito (le tensioni geostatiche), percorsi tensionali ricorrenti nel terreno per interventi ingegneristici. Idraulica dei terreni: la legge indefinita della filtrazione, reti di flusso, la spinta di filtrazione, condizione drenata e non drenata, equazione indefinita della consolidazione accoppiata dei terreni. Storia tensionale e deformativa dei terreni: stato normalconsolidato e stato sovraconsolidato. Prove di laboratorio per l’analisi del comportamento sforzo-deformazione dei terreni. Compressibilità edometrica ed isotropica dei terreni. Comportamento al taglio dei terreni: comportamento sforzo-deformazione, lo Stato Critico, incidenza del volume specifico sulla resistenza dei terreni, la teoria della dilatanza di Taylor, la superficie di stato limite, inviluppi e parametri di resistenza. Metodi di analisi della stabilità: teoremi dell’analisi limite, metodo dell’equilibrio limite. Elementi di calcolo della stabilità di scavi ed opere di sostegno: equilibrio limite attivo e passivo di Rankine, calcolo della spinta delle terre secondo Coulomb, influenza sulla spinta dell’attrito muro-terreno, spinta dell’acqua e dei sovraccarichi; altezza critica di scavo e stabilità del fondo scavo; cenni circa le verifiche di stabilità delle opere di sostegno. Elementi di calcolo della capacità portante delle fondazioni: la soluzione di Terzaghi per la capacità portante delle fondazioni superficiali. Diffusione dei carichi nel terreno nell’ ipotesi di elasticità: problema di Boussinesq, calcolo dei cedimenti delle fondazioni superficiali, rigide o infinitamente flessibili, a breve ed a lungo termine. Prove ed indagini in sito: su piastra, CPT, SPT. Analisi della stabilità dei pendii: coefficiente di stabilità del pendio indefinito; cenni sul metodo delle striscie per pendii finiti.

Testi di Riferimento:

Materiale didattico fortemente consigliato (Reference books):
Lancellotta R. “Geotecnica” II edizione, Zanichelli Burghignoli A. - “Lezioni di Meccanica delle Terre” ESA.

Altre fonti utili:
Colombo P. - Colleselli F.,Elementi di Geotecnica, ZanichelliAtkinson J.H. & Bransby P.L. - “The Mechanics of Soils; An introduction to Critical State Soil Mechanics” McGraw Hil . I contenuti didattici sono presenti in maniera alternativa in tutti e tre i testi consigliati. Si fa presente che si può scaricare il programma esteso del corso dal profilo docente del sito del dipartimento DICATECh e E-Learning.Tale programma, oltre ai contenuti da studiare, fornisce anche specifici indirizzi in alternativa ai tre testi consigliati. Materiale didattico integrativo è disponibile presso l'Ing.
N. Melidoro (sezione di geotecnica del DICATHECh).
Il programma esteso e materiale didattico integrativo, comprese alcune slides delle lezioni sono disponibili sulla piattaforma e-learning del politecnico per gli studenti frequentanti.
Si avvisano gli studenti di portare le esercitazioni in seduta di esame.

Diario degli Esami anno 2016/2017 (Examinations timetable year 2016/2017)
20 Gennaio, 23 Febbraio, 7 Aprile, 29 Maggio, 3 Luglio, 21 Settembre, 6 Novembre, 5 Dicembre.
Commissione di esame anno 2016/2017(Board of examiners year 2016/2017)
Presidente: Federica Cotecchia
Componente: Francesco Cafaro
Supplente: Claudia Vitone
Supplente: Osvaldo Bottiglieri

Ricevimento studenti (Students receiving)
giornate (days): L'orario di ricevimento è tutti i giorni, tranne il mercoledi e il giovedi, dalle 12.30 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 16.00.
Nel caso il docente risulti impegnato per altri motivi istituzionali, l'orario permette allo studente di essere ricevuto nei giorni immediatamente successivi, dalle ore (start time): dalle 12.30 o dalle 15.00 alle ore (end time): alle 13.30 e alle 16.00

Requisiti:

Adeguate conoscenze di Fisica, Analisi, Geometria, Scienza delle Costruzioni, Idraulica.