Form di ricerca

Amministrazione

Scannerizza il codice QR per recuperare i contatti del personale.

Giorgio Rocco

Qualifica:
Professori Ordinari
SSD:
ICAR/18
Telefono:
+390805963523
Fax:
Email:
Indirizzo e-mail
Struttura di appartenenza:

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2016/2017

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
STORIA DELL'ARCHITETTURA IARCHITETTURA (D.M. 270/04)comune
STORIA DELL'ARCHITETTURA IVARCHITETTURA (D.M. 270/04)comune
STORIA DELL'ARCHITETTURA.5ARCHITETTURA (D.M. 270/04)comune
STORIA DELL'ARCHITETTURA IARCHITETTURA (D.M. 270/04)comune

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2015/2016

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
STORIA DELL'ARCHITETTURA IARCHITETTURA (D.M. 270/04)comune
STORIA DELL'ARCHITETTURA IVARCHITETTURA (D.M. 270/04)comune
Storia dell'architettura grecaSCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN BENI ARCHITETTONICI E DEL PAESAGGIOcomune

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2014/2015

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
STORIA DELL'ARCHITETTURA IARCHITETTURA (D.M. 270/04)comune
STORIA DELL'ARCHITETTURA IARCHITETTURA (D.M. 270/04)comune

Orario di Ricevimento

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Giovedì 10:30 12:30Studio docente
Note:
Nato a Taranto il 13.07.1953.
1981: Si laurea in Architettura presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Roma "La Sapienza", con una tesi in Storia dell’Architettura Antica dal titolo “Aspetti storici e compositivi della cultura architettonica romana nella Domus Aurea di Nerone con particolare attenzione alla funzione architettonica della pittura parietale” parzialmente pubblicata in Alcune osservazioni sul valore architettonico dell’antica decorazione parietale: la Domus Aurea di Nerone, in «Palladio» n. 1, 1988, pp. 121-134.
1985-1987: Allievo della Scuola Archeologica Italiana di Atene.
1988-1993: Comandato presso la Scuola Archeologica Italiana di Atene quale studioso di architettura antica con l’incarico di portare avanti le ricerche già intraprese a Creta e nel Dodecaneso e svolgere attività didattica presso la stessa Scuola.
1990-2008: Membro della redazione di “Palladio. Rivista di Storia dell’Architettura e Restauro”.
1993-1995: Professore a contratto di Storia dell’Architettura Greca presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Roma "La Sapienza".
1993-1995: Svolge attività didattica presso la Scuola di Specializzazione in Restauro dei Monumenti della Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Roma "La Sapienza".
1995-1997: Professore a contratto di Storia dell’Architettura Antica e Medievale presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari.
1997-1998: Consulente della Soprintendenza Archeologica per il Lazio relativamente al restauro del teatro antico di Tuscolo.
1998-2002: Professore Associato presso la Facoltà di Architettura dell’Università “Gabriele D’annunzio” di Chieti, dove è titolare dei corsi di Storia dell’Architettura I e Storia dell’Architettura Greca.
1998-2003: Membro del Collegio dei Docenti del Dottorato in Storia dell’Architettura e Restauro dei Monumenti della Facoltà di Architettura dell’Università “Gabriele D’annunzio” di Chieti.
1999-2000: Svolge attività didattica e partecipa alle commissioni di concorso presso la Scuola di Specializzazione in Archeologia della Scuola Archeologica Italiana di Atene.
1999-2002: Consulente della Soprintendenza Archeologica della Calabria per lo scavo e la documentazione archeologica in ordine alla costituzione del Parco Archeologico di Capo Colonna (Crotone).
dal 2002 Professore Ordinario presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari, dove è titolare dei corsi di Storia dell’architettura Antica e Storia dell’architettura IV (Architettura Greca).
dal 2003 Preside Vicario della Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari.
dal 2003 Presidente del Consiglio della Biblioteca Centrale della Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari.
2004-2015: Membro del Collegio dei Docenti del Dottorato in Progettazione architettonica per i paesi del Mediterraneo presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari.
2005-2012 : Membro del Consiglio di Amministrazione del CINECA, per il Politecnico di Bari.
Dal 2005: Istituisce presso il Politecnico di Bari, nell’ambito della laurea quinquennale in architettura a ciclo unico, uno specifico indirizzo di studio (“indirizzo classico"), che include, oltre agli insegnamenti fondanti del corso di laurea in Architettura, le materie di base del corso di laurea in Archeologia.
2006-2007: Consulente della Soprintendenza Archeologica di Roma per il restauro del Tempio Rettangolare del Foro Boario (Roma).
dal 2008: Membro del Consiglio scientifico di “Palladio. Rivista di Storia dell’Architettura e Restauro”.
2009-2012: Presidente del Consiglio del Corso di Laurea in Architettura e del corso di laurea in Disegno Industriale presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari.
Dal 2011: Fondatore e co-direttore di “Thiasos. Rivista di Archeologia e Architettura antica”, www.thiasos.eu
2011-2012: Membro della Commissione per la stesura del nuovo Statuto Del Politecnico di Bari.
Dal 2012: Coordinatore del Corso di Laurea magistrale in Architettura.
Dal 2013: Direttore della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio istituita presso il Politecnico di Bari.
Dal 2013: Membro del Collegio dei Docenti del Dottorato Interateneo Politecnico di Bari/Roma Tre in Architettura: Innovazione e Patrimonio.
Dal 2014: Presidente del “Centro di Studi per la Storia dell'Architettura” sito a Roma presso la Casa dei Crescenzi (Società Scientifica accreditata presso l’ANVUR per gli SSD ICAR/18 e ICAR/19).
Dal 2014: Direttore del “Bollettino del Centro di Studi per la Storia dell’Architettura”, rivista fondata da G. Giovannoni nel 1943.
Dal 2014: Accademico Ordinario dell'"Accademia Pugliese delle Scienze".
2014-2015: Membro della Commissione per la revisione dello Statuto del Politecnico di Bari.
Dal 2015: Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura del Politecnico di Bari

Attività di valutazione
1. Ha svolto attività di valutazione nell’ambito del CIVR.
2. Ha svolto attività di valutazione per progetti PRIN inerenti l’archeologia.
3. Ha svolto attività di valutazione comparativa in concorsi per l’accesso ai ruoli di professore ordinario, associato e di ricercatore.
4. Ha preso parte a procedure di valutazione per l'accesso ai ruoli di professore ordinario e professore associato in Grecia (Università Demokritos della Tracia, Università Tecnica di Creta, Università Nazionale Capodistriana di Atene) per le discipline di Storia dell’Architettura, Restauro e Archeologia.

Organizzazione di mostre
1992, maggio-giugno: Iraklion (Creta), mostra “Doro Levi (1898-1991). Itinerario di un cretolatra”, dedicata a Doro Levi, già Direttore della Scuola Archeologica Italiana di Atene (SAIA), e organizzata per incarico della stessa Istituzione.
1993, agosto: Rodi, Palazzo del Gran Maestro, mostra “La presenza italiana nel Dodecaneso dal 1912 al 1948. La ricerca archeologica, la conservazione, le scelte progettuali”, e organizzata per incarico della SAIA.
1996, giugno, Roma, Terme di Diocleziano: nuova edizione della stessa mostra e realizzazione dell’annesso catalogo, in collaborazione con Monica Livadiotti (G. Rocco, M. Livadiotti, La presenza italiana nel Dodecaneso dal 1912 al 1948. La ricerca archeologica, la conservazione, le scelte progettuali, Catania 1996). La stessa mostra sarà ospitata negli anni successivi ad Atene e Kos, in Grecia, e a Napoli, Reggio Calabria, Taranto e Bari, in Italia.

Convenzioni per attività di ricerca internazionale
2001- Convenzione tra l’Università di Macerata (responsabile scientifico: Prof. A. Di Vita), il Department of Antiquities di Tripoli (Libia), e il Politecnico di Bari (responsabile scientifico: Prof. G. Rocco) per lo studio dei monumenti del Forum Vetus di Leptis Magna (Libia).
2005 - Convenzione tra il Politecnico di Bari (responsabile scientifico: Prof. G. Rocco) e l’ Università di Roma "La Sapienza" (responsabile scientifico: Prof. Enzo Lippolis) per lo scavo e lo studio del tempio ellenistico presso il Praetorio di Gortina di Creta.
2006 - Convenzione tra Politecnico di Bari (responsabile scientifico: Prof. G. Rocco), l’Università di Macerata (responsabile scientifico: Prof. A. Di Vita) e l’Institut du Patrimoine di Tunisi (responsabile scientifico: Prof. N. Kallala) per l’attività di scavo e di studio dei monumenti del sito archeologico di Althiburos.
2007 - Convenzione tra il Politecnico di Bari (responsabile scientifico: Prof. G. Rocco) e l’Eforia Preistorico Classica del Dodecaneso (responsabile scientifico: dr. Dimitri Bosnakis) per lo scavo, lo studio e la pubblicazione del santuario di Apollo Dalios a Kalymnos (Dodecaneso).
2008 - Convenzione tra il Politecnico di Bari (responsabile scientifico: Prof. G. Rocco) e l’Istituto Archeologico di Studi Egei (responsabile scientifico: dr. Angelikì Giannikourì) per lo scavo, lo studio e la pubblicazione dell’agora of Kos (Dodecaneso).
2012 - Convenzione tra il Politecnico di Bari (responsabile scientifico: Prof. G. Rocco) e l’Istituto Archeologico di Studi Egei (responsabile scientifico: dr. Pavlos Triantaphyllides) per lo scavo, lo studio e la pubblicazione del santuario di Zeus Atabyrios a Rodi.
2015 - Convenzione (responsabili scientifici: Prof. G. Rocco e Prof. Monica Livadiotti) con l’Eforia alle Antichità di Lesbo (responsabile scientifico: dr. Pavlos Triantaphyllides) per lo scavo, lo studio e la pubblicazione del teatro greco di Mytilene.
2015 - Convenzione (responsabili scientifici: Prof. G. Rocco e Prof. Monica Livadiotti) con l’Eforia alle Antichità del Dodecaneso (responsabile scientifico: dr. Maria Michaelidou) per lo studio e la pubblicazione della città di Kos.

Convenzioni per attività di ricerca nazionale
2003 - Convenzione tra il Politecnico di Bari (responsabile scientifico: Prof. G. Rocco) e la Soprintendenza Archeologica della Calabria per lo studio del santuario di Capo Colonna (Crotone).
2005 - Convenzione tra la Soprintendenza Archeologica di Taranto, il Politecnico di Bari (responsabile scientifico: Prof. G. Rocco) e l’Università di Roma "La Sapienza" (responsabile scientifico: Prof. Enzo Lippolis) per lo studio archeologico e topografico di Taranto e lo scavo e lo studio del santuario di Saturo.
2013 - Convenzione tra il Politecnico di Bari (responsabile scientifico: Prof. G. Rocco) e il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento per lo studio del complesso porticato a nord del Bouleuterion.
2014 - Convenzione tra il Politecnico di Bari (responsabile scientifico: Prof. G. Rocco), la Soprintendenza Speciale di Pompei, e l’Università di Roma "La Sapienza" (responsabile scientifico: Prof. Enzo Lippolis) per lo studio del Foro Triangolare e il Capitolium di Pompei.
2015 - Convenzione (responsabile scientifico: Prof. G. Rocco) e il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento per lo studio del Tempio cd. di Eracle.

Finanziamenti alla ricerca:
2008 – Regione Puglia, Assessorato al Mediterraneo: finanziamento per le ricerche a Leptis Magna (Studio della Curia del Foro Vecchio).
2009 – Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia: finanziamento per le ricerche a Leptis Magna (Studio della Curia del Foro Vecchio).
Questi due finanziamenti hanno reso possibile l’organizzazione di tre campagne di rilievo e studio, nel 2008, 2009 e 2010, durante le quali è stato completato lo studio della Curia del Foro Vecchio di Leptis. I risultati della ricerca sono già stati presentati al Convegno Internazionale L'Africa Romana (si veda l’elenco delle pubblicazioni). Su questa attività si veda, inoltre:
http://architettura.poliba.it/News/missioni-archeologiche_/libia/Libia_2001-2003.pdf/view
http://architettura.poliba.it/News/missioni-archeologiche_/libia-2008.pdf
http://architettura.poliba.it/News/missioni-archeologiche_/libia-2009-2010..pdf
2009 – Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica, Cooperazione Interuniversitaria Internazionale (Cooperlink), progetto approvato con nota n. 911, giugno 2009, cod. CII09BQCFM. Il finanziamento era finalizzato allo scavo del teatro di Althiburos (Tunisia). Su questa attività, iniziata nel 2007, si veda anche: http://architettura.poliba.it/ricerca/missioni-allestero/althiburos
Born in Taranto (TA – Italy), on 13.07.1953.
1981: Graduate in Architecture (subject History of Architecture), at the University of Rome, Faculty of Architecture, under prof. Stefano Ray. The subject was “Aspetti storici e compositivi della cultura architettonica romana nella Domus Aurea di Nerone con particolare attenzione alla funzione architettonica della pittura parietale” and was published in the article Alcune osservazioni sul valore architettonico dell’antica decorazione parietale: la Domus Aurea di Nerone, in «Palladio» n. 1, 1988, pp. 121-134.
1985-1987: Italian Archaeological School of Athens (Greece), fellowship.
1988-1993: Italian Archaeological School of Athens, contract as architect, to carry out archaeological researches in Crete and Dodecanese.
1990-: Member of the Editorial Committee of “Palladio. Rivista di Storia dell’Architettura e Restauro”.
1993-1995: Faculty of Architecture of the University of Rome "La Sapienza", lecturer of History of Greek architecture.
1993-1995: Scuola di Specializzazione in Restauro dei Monumenti of the Faculty of Architecture of the University of Rome "La Sapienza", lecturer of History of Greek architecture.
1995-1997: Faculty of Architecture of the Polytechnic of Bari, lecturer of History of Ancient and Medieval architecture.
1997-1998: adviser of the Soprintendenza Archeologica per il Lazio about the restoration of the ancient theatre of Tusculum.
1998-2002: Faculty of Architecture of the University of Chieti, Associate Professor of History of Architecture I and History of Ancient Architecture.
1998-2003: Faculty of Architecture, University of Chieti, member of the Doctorate in History of Architecture and Urban Planning.
1999-2000: Scuola di Specializzazione in Archeologia of the Italian Archaeological School of Athens, conferences on Ancient Architecture and Greek architectonic orders.
1999-2002: adviser of Soprintendenza Archeologica della Calabria for the relief documentation and excavation finalized to the creation of the Archaeological Park of Capo Colonna (Crotone).
2002-: Faculty of Architecture of the Polytechnic of Bari, Full Professor of History of Ancient Architecture and History of Architecture IV (actual position).
2003-: Vice-dean of the Faculty of Architecture of the Polytechnic of Bari.
2003-: President of the Council of the Central Library of the Faculty of Architecture of the Polytechnic of Bari.
2004- : Faculty of Architecture of the Polytechnic of Bari, member of the Doctorate in Progettazione architettonica per I paesi del Mediterraneo.
2005- : member of the Board of Directors of CINECA, on behalf of the Polytechnic of Bari.
2005- : at the Polytechnic of Bari, he is the founder of a specific course of study, called "Classic Course", which includes, in addition to the subjects of a normal degree in architecture, even the basic subjects of the course in archeology.
2006-2007: adviser of Soprintendenza Archeologica di Roma for the restoration of the rectangular temple at Forum Boarium (Rome).
2009-: President of the Council of the Curse in Architecture and in Industrial Design of the Faculty of Architecture of the Polytechnic of Bari.
2011-: Founder and co-director of the on line review “Thiasos. Rivista di Archeologia e Architettura antica”, www.thiasos.eu
2014-: President of the "Centro di Studi per la Storia dell'Architettura", Casa dei Crescenzi, Rome.
2014-: Director of the review "Bollettino del Centro di Studi per la Storia dell'Architettura".
2014-: Full Member of the "Accademia Pugliese delle Scienze".

Evaluation activities
1. He took part in the research evaluation (CIVR).
2. He participated in the assessment of National Research Projects (PRIN).
3. He took part in evaluation procedures in contests of selection of full professor and researcher.
4. He took part in evaluation procedures in contests of selection of full professor in Greece (Democritus University of Thrace, Technical University of Crete, National and Kapodistrian University of Athens).

Organization of Exhibitions
1992, May-June: Iraklion (Crete, Greece), Exhibition “Doro Levi (1898-1991). Itinerario di un cretolatra”, dedicated to the former Director of the Italian Archaeological School and organized on behalf of the same Institution.
1993, August: Rhodes (Greece), Palace of Knights, exhibition “La presenza italiana nel Dodecaneso dal 1912 al 1948. La ricerca archeologica, la conservazione, le scelte progettuali”, organized on behalf of the Italian Archaeological School.
1996, June, Rome (Italy), Terme di Diocleziano: new edition of the same exhibition and editing of the annexed Catalogue, in collaboration with Monica Livadiotti (G. Rocco, M. Livadiotti, La presenza italiana nel Dodecaneso dal 1912 al 1948. La ricerca archeologica, la conservazione, le scelte progettuali, Catania 1996).

International research agreements
2001- Agreement between the University of Macerata (scientific responsible: Prof. A. Di Vita), the Department of Antiquities of Tripoli (Libya), and the Polytechnic of Bari (scientific responsible: Prof. G. Rocco) for the study of the monuments of the so-called Forum Vetus of Leptis Magna (Libya).
2006 - Agreement between the Polytechnic of Bari (scientific responsible: Prof. G. Rocco), the University of Macerata (scientific responsible: Prof. A. Di Vita) and the Institut du Patrimoine of Tunis (scientific responsible: Prof. N. Kallala) for the enhancing of the archaeological site of Althiburos and the architectonical study of the Roman Theatre.
2007 - Agreement between the Polytechnic of Bari (scientific responsible: Prof. G. Rocco) and the Greek Ministry of Culture (scientific responsible: dr. Dimitri Bosnakis) for joint research and publication of the sanctuary of Apollo Dalios at Kalymnos.
2008 - Agreement between the Polytechnic of Bari (scientific responsible: Prof. G. Rocco) and the Institute for Aegean Studies (scientific responsible: dr. Angelikì Giannikourì) for joint research and publication of the agora of Kos.
2011 - Agreement between the Polytechnic of Bari (scientific responsible: Prof. G. Rocco) and the Institute for Aegean Studies (scientific responsible: dr. Pavlos Triantaphyllides) for joint research and publication of the sanctuary of Zeus Atabyrios in Rhodes.
2015 - Agreement between the Polytechnic of Bari (scientific responsible: Prof. G. Rocco e Prof. Monica Livadiotti) with Ephorate of Antiquities of Lesbos(scientific responsible: dr. Pavlos Triantaphyllides) for excavation, joint research and publication of the greek theatre of Mytilene.
2015 - Agreement between the Polytechnic of Bari (scientific responsible: Prof. G. Rocco e Prof. Monica Livadiotti) with Ephorate of Antiquities of Dodecanese (scientific responsible: dr. Maria Michaelidou) joint research and publication of the ancient city of Kos.

National research agreements
2003 - Agreement between the Polytechnic of Bari (scientific responsible: Prof. G. Rocco), the Soprintendenza Archeologica of Calabria for the study of the sanctuary of Cape Colonna near Crotone.
2005 - Agreement between the Soprintendenza Archeologica of Taranto, the Polytechnic of Bari (scientific responsible: Prof. G. Rocco) and the University of Rome "La Sapienza" (scientific responsible: Prof. Enzo Lippolis) for the study of the monuments of Taranto and the sanctuary of Satyrion.
2005 - Agreement between the the Polytechnic of Bari (scientific responsible: Prof. G. Rocco) and the University of Rome "La Sapienza" (scientific responsible: Prof. Enzo Lippolis) for the study of the Hellenistic temple at the Praetorium of Gortyn, in Crete (Greece).
2013 - Agreement between the Polytechnic of Bari (scientific responsible: Prof. G. Rocco) and the "Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento" for the study of the Monumental Area (so-called Iseion) North of the Bouleuterion.
2014 - Agreement between the Soprintendenza Speciale di Pompei, the Polytechnic of Bari (scientific responsible: Prof. G. Rocco) and the University of Rome "La Sapienza" (scientific responsible: Prof. Enzo Lippolis) for the study of the Triangular Forum and the Capitolium of Pompei.
2015 - Agreement between the Polytechnic of Bari (scientific responsible: Prof. G. Rocco) and the "Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento" for the study of the so called Temple of Heracles.

Current research grants:
2008 – Regione Puglia, Assessorato al Mediterraneo: financing for researches in Leptis Magna (architectonical study of the Curia of the Forum Vetus).
2009 – Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia: financing for researches in Leptis Magna (architectonical study of the Curia of the Forum Vetus).
These two funds have made possible the organization of three campaigns, in 2008, 2009 and 2010, during which the study of the architecture of the Curia of Leptis Magna has been completed. The results of the search have already been presented at the International Conference L'Africa Romana (see bibliography). The last funding is still ongoing and it is finalized to the preparation of a general monograph on this subject. On this activity see also:
http://architettura.poliba.it/News/missioni-archeologiche_/libia/Libia_2001-2003.pdf/view
http://architettura.poliba.it/News/missioni-archeologiche_/libia-2008.pdf
http://architettura.poliba.it/News/missioni-archeologiche_/libia-2009-2010..pdf
2009 – Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica, Cooperazione Interuniversitaria Internazionale (Cooperlink), project approved with note no. 911, June 2009, cod. CII09BQCFM. The funding was for the excavations of the Roman theater of Althiburos (Tunisia). On this activity, started in 2007, see: http://architettura.poliba.it/ricerca/missioni-allestero/althiburos.