Dipartimenti e Sedi

Scannerizza il codice QR per recuperare i contatti del personale.

Anna Bruna Menghini

Qualifica:
Professori Associati
SSD:
ICAR/14
Telefono:
+390805963878
Fax:
Email:
Indirizzo e-mail
Struttura di appartenenza:

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2016/2017

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
Laboratorio 1? di Progettazione architettonicaARCHITETTURA (D.M. 270/04)comune
Laboratorio 1? di Progettazione architettonicaARCHITETTURA (D.M. 270/04)comune

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2015/2016

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
Laboratorio 3? di Progettazione architettonicaARCHITETTURA (D.M. 270/04)comune
Laboratorio 3? di Progettazione architettonicaARCHITETTURA (D.M. 270/04)comune

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2014/2015

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
Laboratorio 4? di Progettazione architettonicaARCHITETTURA (D.M. 270/04)comune
Laboratorio 4? di Progettazione architettonicaARCHITETTURA (D.M. 270/04)comune

Orario di Ricevimento

Dato non disponibile
ANNA BRUNA MENGHINI (Canino_Vt, 1960).
Architetto, professore associato SSD ICAR/14-Composizione architettonica e urbana presso il Dipartimento di Scienze dell’Ingegneria Civile e dell’Architettura (DICAR) del Politecnico di Bari. Svolge attività didattica nel CdL in Architettura di Bari, nell’ambito dei Laboratori di Progettazione Architettonica e Urbana. E’ membro del Dottorato di Ricerca “Architettura: patrimonio e innovazione”, istituito dal Consorzio Argonauti, costituito tra il Politecnico di Bari e l'Università Roma Tre. Negli anni 2011-13 è stata visiting professor presso la Doctoral School in Architecture and Urbanism del Polytechnic of Tirana dove ha tenuto il corso di Urban and Landscape Design.
E’ tra i promotori del Gruppo di Ricerca “Urbanformgrammars” istituito presso il Politecnico di Bari nel 2014.
Svolge attività di ricerca, progettuale e collaborazioni scientifico-culturali per il recupero e la riqualificazione della città e dell’architettura in area mediterranea, con particolare riferimento al territorio pugliese.
Dal 2006 è impegnata in attività di ricerca, progettuale e collaborazioni scientifico-culturali per la conoscenza, valorizzazione e recupero del patrimonio architettonico, urbano e paesaggistico dell’Albania. I temi affrontati in questo ambito sono: la conoscenza, valorizzazione e recupero dei paesaggi storici, antropici e naturali; la conoscenza e riqualificazione dell’architettura e città moderna italiana in Albania; la valorizzazione dell’archeologia industriale e recupero delle aree produttive dismesse; la valorizzazione di siti archeologici e architettura museale. Il lavoro condotto è testimoniato in numerose pubblicazioni, convegni e mostre.

Percorso accademico
Laureata presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli studi di Roma "La Sapienza", nel 1997 consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Progettazione Architettonica presso l’Università degli Studi di Palermo. Nel 1999 è nominata Ricercatore universitario e nel 2004 Professore Associato nel Settore Scientifico Disciplinare ICAR/14, presso il Politecnico di Bari.

Cariche accademiche e attività istituzionale
- Dal 2002 al 2011 è membro del Collegio dei Docenti del “Dottorato di Ricerca in Progettazione architettonica per i Paesi del Mediterraneo” presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari
- Negli anni 2011-2013 è membro del collegio dei docenti del Dottorato in Ingegneria Civile e Architettura istituito presso il Dipartimento DICAR del Politecnico di Bari.
- Nel 2013 è tra i promotori del Dottorato di Ricerca “Architettura: Innovazione e Patrimonio” istituito in consorzio dall’Università di Roma Tre e il Politecnico di Bari.
- Dal 2004 è Coordinatore dei Programmi LLP/Erasmus e Erasmus+ per il CdL in Architettura di Bari e membro della Commissione Erasmus di Ateneo.
- Dal 2013 è responsabile del settore internazionalizzazione del Dipartimento DICAR.
- Dal 2014 è Delegato del Rettore del Politecnico di Bari per l’Internazionalizzazione della Ricerca.
- 2012. Membro della Commissione Giudicatrice dell’esame finale del Dottorato di Ricerca in Ingegneria Edile-Architettura, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”- XXIV ciclo.
- 2015. Presidente della Commissione Giudicatrice dell’esame finale del Dottorato di Ricerca in Architettura e Costruzione (DRACO), Università degli Studi di Roma “La Sapienza” – XXVI e XXVII ciclo.

Attività nell’ambito dell’internazionalizzazione
E’ impegnata nell’ambito delle attività di cooperazione internazionale, internazionalizzazione della ricerca e della didattica a livello di Dipartimento e di Ateneo.
E’ promotrice e responsabile di numerosi accordi di collaborazione scientifico–culturale con paesi europei ed extraeuropei all’interno del CdL in Architettura e del Dipartimento DICAR: in particolare con l’area Balcani occidentali.
- Dal 2009 è membro del Comitato scientifico dell’Istituto per la Cooperazione Paesi Esteri.
- 2014/2015. Membro della Commissione dei Delegati Rettorali alla Cooperazione Internazionale allo Sviluppo degli atenei italiani, coordinata dalla CRUI.
- Dal 2015 è referente per il Poliba della rete CUCS (Coordinamento Universitario Cooperazione allo Sviluppo).
- Ha sviluppato e coordina il Programma Erasmus+ KA107 International Credit Mobility, aa.aa. 2015-17.
- E’ responsabile delle relazioni con l’Università Marin Barleti di Tirana, per l’organizzazione di attività didattiche congiunte e per l’attivazione di un Master di II livello su “Valorizzazione, riqualificazione e progetto del paesaggio urbano mediterraneo”, in corso di attivazione.

ATTIVITÀ DIDATTICA

Le principali esperienze didattiche si svolgono nell’ambito della progettazione architettonica e urbana. L’attività d’insegnamento è iniziata nel 1997 con i corsi di Teorie della ricerca architettonica contemporanea e Analisi della morfologia urbana e delle tipologie edilizie. Successivamente ha tenuto il corso di Composizione architettonica I nel Laboratorio di progettazione architettonica 1, il corso di Progettazione architettonica I nel Laboratorio di progettazione architettonica 3 e dal 2010 ad oggi il corso di Composizione e progettazione urbana nel Laboratorio di progettazione architettonica 4.
Dal 2001 è relatore di tesi e coordinatore di Laboratori di Laurea, dove affronta le tematiche della riqualificazione della città e architettura moderna in area mediterranea (Borgo Segezia, città albanese di Berat, Asse Monumentale di Tirana, Foro Italico a Roma, fronte a mare di Bari e di Durazzo), del recupero delle aree industriali dismesse (città albanesi di Fier ed Elbasan), e della rigenerazione ambientale, urbana e architettonica dei paesaggi d’Albania (“stanze territoriali” di Scutari, Kukes, Pogradec, Saranda).
Dal 2006 tiene dei cicli di lezioni nei corsi di Storia dell’architettura III e Storia dell’architettura IV (titolare prof. D’Amato) sulle teorie e modelli urbani e architettonici del moderno italiano.
Nel 2013 ha partecipato al Workshop internazionale “Re-built the Urban Form” a Monopoli promosso dal Politecnico di Bari, nell’ambito dell’Intensive Programme Erasmus, di cui ha curato l’organizzazione e il coordinamento scientifico.

Corsi di insegnamento post-laurea presso atenei esteri
- Nell'aa. 2011-12 è titolare di un corso di Tecnologia dell’Architettura presso la Doctoral School in Architecture and Urbanism del Politecnico di Tirana, dove affronta il tema dell’”Altra modernità”, con particolare riferimento alla costruzione nell’architettura moderna in area mediterranea.
- Nell'aa. 2012-13 tiene un corso di Urban and Landscape Design presso la Doctoral School in Architecture and Urbanism del Politecnico di Tirana, dove affronta il tema dell’identità del paesaggio mediterraneo contemporaneo.
- Attualmente è tutor di due tesi di dottorato presso la Doctoral School in Architecture and Urbanism del Politecnico di Tirana.

ATTIVITÀ DI RICERCA SCIENTIFICA

Partecipazione a ricerche universitarie ed extrauniversitarie
Negli anni 1992-95 svolge una tesi di ricerca nell'ambito del Dottorato di Ricerca in Progettazione Architettonica - VII ciclo. Università degli Studi di Palermo (sede amministrativa: Palermo; sedi consorziate: Bari, Napoli, Reggio Calabria) sul tema: La didattica del progetto di architettura. L'insegnamento di Saverio Muratori nella Facoltà di Architettura di Roma dal 1954 al 1973: lo studio dell'organismo architettonico. (Tutor prof. Claudio D'Amato Guerrieri).
Dal 1999 partecipa a Programmi di Ricerca di Rilevante Interesse Nazionale e Ricerche Universitarie di Ateneo in raggruppamenti coordinati all’interno del DICAR, il cui ambito generale di interesse è la conoscenza e reinterpretazione della tradizione abitativa nel paesaggio pugliese (modelli insediativi e tipologie architettoniche).
Si segnalano:
- 1999. Modelli insediativi e tipologie abitative nel Mediterraneo orientale: la casa facciata, la casa patio, la casa terrazza. Progetto afferente al Fondo di Ricerca di Ateneo del Politecnico di Bari (ex quota 60%). Responsabile della ricerca: A. Petruccioli. Ruolo: Componente del gruppo di ricerca.
- 2001. Tipologia delle forme insediative e costruttive del paesaggio pugliese. Progetto afferente al Fondo di Ricerca di Ateneo del Politecnico di Bari (ex quota 60%). Responsabile della ricerca: G. Strappa. Ruolo: Componente del gruppo di ricerca.
- 2001. Case e tessuti a corte negli insediamenti in Siria, in presenza di eredità interculturali. Progetto di ricerca PRIN. Coordinatore scientifico: M. Cerasi. Responsabile della ricerca: A. Petruccioli. Ruolo: Componente del gruppo di ricerca.
In particolare è stata responsabile di progetti di ricerca sulla conoscenza e la valorizzazione dell’architettura moderna italiana tra cui:
- 2003. Architettura moderna mediterranea. Città di fondazione degli anni ’30 in Puglia: caratteri tipo-morfologici e metodologie di recupero. Progetto di ricerca scientifica afferente al Fondo di Ricerca di Ateneo del Politecnico di Bari. Ruolo: Responsabile scientifico della ricerca.
- 2004. Aggiornamento tipologico e costruttivo dell’edilizia IACP in Puglia. Progetto di ricerca PRIN. Coordinatore e responsabile scientifico: C. D’Amato Guerrieri. Ruolo: Componente del gruppo di ricerca.
- 2006. Modelli urbani e architetture nelle città coloniali italiane: il Mediterraneo orientale. Progetto di ricerca PRIN. Coordinatore scientifico: L. Carbonara. Responsabile della ricerca: F. Calace. Ruolo: Componente del gruppo di ricerca.
- 2007. Commissione di studio per l’elaborazione del Bando del Concorso internazionale di progettazione per la Nuova sede del Ministero degli Esteri della Repubblica d’Albania, a cura del Ministero degli Esteri della Repubblica d’Albania e del Politecnico di Bari. Responsabile: C. D’Amato. Ruolo: Membro della commissione.
- 2008. Nuove metodologie e tecnologie per la documentazione e il restauro del patrimonio monumentale/moderno di Tirana. Progetto di ricerca di grande rilevanza nell’ambito del III Programma esecutivo di attuazione dell’accordo di cooperazione scientifica e tecnologica tra Italia e Albania per il periodo 2008-2010. Ministero Affari Esteri, Politecnico di Bari–Dip. ICAR / Instituti i Monumenteve te Kultures “Gani Strazimiri”. Responsabile scientifico: C. D’Amato. Ruolo: Componente del gruppo di ricerca. (Progetto selezionato).
- 2013. Progetto Fondi Ricerca Ateneo (FRA). La progettazione delle aree archeologiche e la musealizzazione in situ. I problemi della progettazione di un parco archeologico di nuova formazione a Byllis (Albania). Valorizzazione dei poli museali esistenti. Ipotesi di riqualificazione dei musei archeologici di Tirana e Durazzo. Responsabile scientifico: prof. M. Liviadiotti; gruppo di ricerca: proff. R. Belli, R. Carullo, A. B. Menghini.
- 2016. Attualmente sono in valutazione un progetto PRIN e un progetto Interreg Adrion in cui è responsabile e coordinatrice di unità di ricerca a livello locale.

Partecipazione a Programmi di Cooperazione scientifica
L’attività di ricerca comprende anche la partecipazione a progetti di cooperazione scientifica internazionale. In particolare dal 2006 coordina un progetto di cooperazione scientifico – culturale Italia-Albania sulla riqualificazione del patrimonio architettonico moderno di Tirana ed è responsabile di numerosi accordi per la valorizzazione del patrimonio archeologico albanese.
Si segnalano:
- 2012. Responsabile di un Accordo di Collaborazione scientifico-culturale del DICAR con l’Istituto dei Monumenti di Cultura di Tirana.
- 2012. Responsabile di un Accordo di Collaborazione scientifico-culturale con l’AQTN (Archivio Tecnico delle Costruzioni di Tirana).
- 2013. Responsabile dell’accordo quadro di cooperazione universitaria tra il Politecnico di Bari (POLIBA) e l’Università “Marin Barleti”(UMB) di Tirana. Responsabile: prof. A. B. Menghini.
- 2015. Responsabile di un Accordo quadro tra DICAR e Agenzia Nazionale della Pianificazione del territorio dell’Albania (AKTP).
Nell’ambito di questi accordi ha svolto diverse consulenze scientifiche (tra cui i progetti di allestimento e ampliamento dei musei archeologici di Durazzo e di Tirana), i cui risultati sono testimoniati dalla cura di mostre, dalla partecipazione a conferenze e convegni e da numerose pubblicazioni.
Si segnalano:
2007-2010. Programma di Cooperazione italo-albanese per il recupero e la valorizzazione del patrimonio edilizio e monumentale della citta’ di Tirana. Politecnico di Torino (M. A. Giusti), Politecnico di Milano (M. Boriani), Politecnico di Bari (C. D’Amato Guerrieri), Instituti i Monumenteve te Kultures “Gani Strazimiri” (A. Bace), Consiglio del Primo Ministro per l’urbanistica, lavori pubblici e turismo d’Albania (B. Aliaj), Direzione Generale delle Finanze d’Albania, Personale e Servizi della Presidenza del Consiglio d’Albania (A. Shkodra), Dipartimento di Architettura del Politecnico di Tirana (A. Lufi), Direzione dei Servizi Governativi albanesi (E. Meksi).
- 2012. Convenzione per la Conoscenza, valorizzazione e fruizione del Museo Archeologico di Durazzo (Albania) e del materiale archeologico in esso contenuto, tra il Dipartimento di Scienze dell’Ingegneria Civile e dell’Architettura del Politecnico di Bari, il Dipartimento di Scienze Umanistiche e della Terra dell’Università di Chieti e l’Istituto dei Monumenti di Tirana (prof. A. Bace).

Consulenze scientifiche
L’attività di ricerca progettuale svolta nell’ultimo periodo si caratterizza per il contributo scientifico a progetti di riqualificazione in ambito archeologico alle varie scale e con rilevanza da punto di vista paesistico. Si ricordano in particolare:
- 2012. Consulenza scientifica per il settore della Progettazione architettonica e urbana nella Convenzione per la Conoscenza, valorizzazione e fruizione del Museo Archeologico di Durazzo (Albania) e del materiale archeologico in esso contenuto, di comune accordo con l’Istituto dei Monumenti di Tirana e il Dipartimento di Scienze Umanistiche e della Terra dell’Università di Chieti.
- 2013. Progetto di allestimento del Museo Archeologico di Tirana, di valorizzazione e fruizione del materiale archeologico in esso contenuto, sulla base di una convenzione tra il DICAR del Politecnico di Bari, e l’Istituto Archeologico di Tirana (prof. L. Perzhita). Responsabili: proff. R. Belli, R. Carullo, A. B. Menghini.
- 2014. Progetto di individuazione e di allestimento di poli museali in rapporto ai siti archeologici dell’Albania, sulla base di una convenzione tra il DICAR del Politecnico di Bari e l’Istituto Archeologico di Tirana (prof. L. Perzhita). Responsabili: proff. R. Belli, R. Carullo, A. B. Menghini.
- 2014. Progetto e realizzazione della sistemazione dei depositi del Museo Archeologico di Tirana, sulla base di una convenzione tra il DICAR del Politecnico di Bari, e l’Istituto Archeologico di Tirana (prof. L. Perzhita). Responsabili: proff. R. Belli, R. Carullo, A. B. Menghini.

Partecipazione a conferenze, convegni e seminari
Ha partecipato a numerosi convegni nazionali e internazionali sul tema dell’architettura moderna in area mediterranea. Si segnalano:
- Seventh Iaste Conference: “The end of Tradition?”, Convegno Internazionale indetto dallo IASTE – California University – e dal Politecnico di Bari. Trani, 12-15 ottobre 2000. Titolo dell’intervento: Civilization without territory, territory without civilization. Reflections on deterritorialization through Saverio Muratori’s theory.
- "Retrospective on Urban Morphology at the Millennium". Convegno Internazionale indetto dall'ISUF (International Seminar on Urban Form). Cincinnati, Ohio, USA, 5-9 settembre 2001. Titolo dell’intervento: The Italian contribution to type-morphology studies. Theories and methodologies of urban design from the 20's to the 80's.
- “Patrimoni e trasformazioni urbane”. II Congresso AISU (Associazione Italiana di Storia Urbana) Roma, Università Roma Tre, 24-26/06/2004. Titolo dell’intervento: Concezio Petrucci: Teorie e modelli delle “città nuove” negli anni Trenta.
- Second International Congress on Construction History, Queens’ College, Cambridge University, 29 Marzo-2 Aprile 2006. Titolo dell’intervento: Building Traditions and Technical Innovations in the Mediterranean Architecture in the 1930s in Apulia: Gaetano Minnucci’s Accademia Marinara in Brindisi.
- “Architetti, Urbanisti e Designer italiani: prospettive in Albania e nei Balcani”. Iniziative Scientifiche dell’Ambasciata d’Italia a Tirana – 1° Trimestre 2008, Tirana, 25-27 Marzo 2008. Titolo dell’intervento. Tirana: costruzione di una città capitale.
- “Progetto culturale Restituiamo la storia”, programma di ricerca PRIN 2006, Roma, 07/04/2008, Dipartimento Interuniversitario di Pianificazione Territoriale e Urbanistica, Università La Sapienza Roma. Titolo dell’intervento: Modelli urbani e architettonici nei territori italiani del mediterraneo orientale. Albania (1924-1945)
- “Dalla mappa ai GIS”, Seminario organizzato dal CISGE e dal Laboratorio Geocartografico "Giuseppe Caraci" dell'Università Roma Tre, 23 e 24 giugno 2008.
- Journée d’étude organizzata dalla Faculté des Sciences de l’Ingénieur – Département d’Architecture, Université Saad Dahlab de Blida, Algeria, 2 novembre 2008. Titolo dell’intervento: La contribution italienne aux études urbane. S. Muratori: théorie et methode du projet pour la ville.
- XXI Convegno del Centro Internazionale per lo Studio dei Processi Urbani e Territoriali (CISPUT), Artimino 13-14 novembre 2009. Titolo dell’intervento: Saverio Muratori, un maestro difficile.
- Presentazione del libro Saverio Muratori. Didattica della Composizione architettonica nella Facoltà di Architettura di Roma 1954-1973, Facoltà di Architettura ROMA TRE, 17_05_2010.
- “Il progetto d’architettura fra didattica e ricerca”. I Congresso internazionale di ReteVitruvio:, Bari, Facoltà di Architettura, 2–7 Maggio 2011. Titolo dell’intervento: Tirana: costruzione e rappresentazione di una città capitale del Novecento.
- “Saverio Muratori o della didattica del progetto”. Conferenza presso l’Accademia di San Luca, 8 giugno 2011.
- “Insight Outside. Erasmus: Movement or Stagnation?” Erasmus Workshop 2011 Aachen, 5th-9th October 2011.
- “Cities in Transformation Research & Design”, International Conference on Architectural Research. Politecnico di Milano e EAAE, Milano 2012.
- II International Balkans Conference on Challenges of Civil Engineering, BCCCE, Epoka University, Tirana, 2013.
- “Conoscenza e valorizzazione del patrimonio architettonico albanese”. V Incontro Internazionale sull’Architettura, dal titolo Esperienze Internazionali a confronto. Italia – Albania, Parabita (Domus Petrae/A.R.T.I.S.), 20-21 settembre 2013.
- “Albania_Italia. Un progetto didattico e di ricerca comune sul tema della rigenerazione della città mediterranea”, Conferenza presso Universiteti Marin Barleti, Tirana 2013.
- “Industrial Archaeology in Albania, Restoration - Sustainable and Integrated Development”, Conferenza presso Universiteti Marin Barleti, Tirana 2014.
- 2nd ICAUD International Conference in Architecture and Urban Design Epoka University, Tirana, 2014.
Membro del comitato scientifico e relatore.
- “Sulle tracce dell’Italia in Albania”. Convegno Scientifico e Mostre sull’architettura italiana in Albania, dal 1925 ad oggi, Tirana, 2014. Organizzazione, membro del comitato scientifico e relatore.

Cura di mostre
Per la cura di mostre e partecipazione ad esposizioni si segnalano:
- 10° Biennale di Venezia “Città di Pietra. L’altra modernità”, 2006.
- “L’asse monumentale di Tirana: continuità di un’idea”, con C. D’Amato, F. Pashako, M. Stigliano, mostra svoltasi nel 2012 presso il Museo Nazionale Storico a Tirana, patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri d’Albania, Ambasciata italiana e Istituto Italiano di Cultura a Tirana, Politecnico di Tirana e Regione Puglia, documenta l’attività svolta nei Laboratori di laurea sulla conoscenza e riqualificazione dell’architettura moderna italiana in Albania.
- “Conoscere, Curare, Mostrare. Ricerche italiane per il patrimonio archeologico e monumentale dell’Albania Të njohësh, Ruash, Shfaqësh. kërkime italiane për trashëgiminë arkeologjike dhe monumentale të Shqipëris”, Tirana, 2014, a cura di Belli R., Menghini A.B., Pashako F., Santoro S.
- “Sulle tracce dell'Italia in Albania. Mostre sull'architettura italiana in Albania, dal 1925 ad oggi”, Tirana, 2014, su invito dell’Ambasciata Italiana a Tirana.
- “La presenza italiana in Albania tra il 1924 e il 1943. La Ricerca Archeologica, la conservazione, le scelte progettuali”, Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano, Roma, 19 marzo 2016 – 15 maggio 2016.
- “Evoked Architectural Diptychs”, Fab Gallery, Tirana, 22.02.2016-06.03.2016.
- “Città antiche e paesaggi d’Albania. Un secolo di ricerche archeologiche italo-albanesi”, Tirana, Museo Nazionale, 12 aprile-20 maggio 2016.

PUBBLICAZIONI
La produzione pubblicistica, frutto dell’esperienza didattica e dell’attività di ricerca, si è orientata, nel corso degli anni, principalmente sulle seguenti tematiche:
- la teoria del progetto di architettura e il suo insegnamento, frutto della ricerca svolta nell’ambito del Dottorato, e confluita nel libro Saverio Muratori. Didattica della Composizione architettonica nella Facoltà di Architettura di Roma 1954-1973, (2009) e nel saggio Saverio Muratori: costruzione di un metodo didattico. La ricerca della necessità (2014); tema affrontato anche nel Convegno “Saverio Muratori o della didattica del progetto” (2011);
- le teorie urbane del moderno, con particolare riferimento agli studi tipo-morfologici effettuati in Italia tra gli anni ‘20 e ’80 del Novecento, affrontate nel corso di Analisi della Morfologia urbana e delle tipologie edilizie; su questo tema, discusso in occasione di convegni internazionali tra cui l’International Seminar on Urban Form, Cincinnati (2001), ha pubblicato saggi in riviste di carattere nazionale e internazionale come “Urban Morphology” (2002) e “Rassegna di Architettura e Urbanistica” (2011);
- la conoscenza e riqualificazione dell’architettura moderna in area mediterranea, con particolare riferimento all'area pugliese e all’Albania, oggetto di alcuni saggi pubblicati nel catalogo della Biennale di Venezia del 2006. Tema affrontato nei Laboratori di laurea e documentato dalla partecipazione a conferenze e convegni internazionali tra cui si segnalano: II Congresso AISU (2004), Second International Congress on Construction History, Cambridge University (2006), International Conference on Architectural Research, Politecnico di Milano (2012), ICAUD Conference, Epoka University (2012) e nella mostra e pubblicazione su Architettura moderna italiana per le città d’Albania. Modelli e interpretazioni (2012);
- il progetto del paesaggio e dei modelli insediativi contemporanei in rapporto alle forme della natura, tema affrontato in termini applicativi nei Laboratori di Progettazione architettonica IV e nei Laboratori di Laurea (le città e le forme dell’acqua nel paesaggio albanese) e in chiave teorica sia nel corso tenuto presso il Dottorato del Politecnico di Tirana che nelle lezioni tenute presso il Dottorato Architettura: Innovazione e Patrimonio. In particolare il tema del paesaggio costiero pugliese è stato oggetto di studio nell’ambito del Workshop internazionale “Rebuild urban form”, i cui risultati sono documentati in una mostra e pubblicazione (in corso di stampa);
- la riqualificazione dei vuoti urbani e delle aree dismesse in area mediterranea, tema oggetto di sperimentazione nell’ambito di laboratori di laurea (le saline di Cagliari, l’insediamento industriale di Fier e la fabbrica tessile di Berat in Albania), e presentato in occasione di mostre e convegni, tra cui ICAUD Conference, Epoka University (2013);
- le teorie dell'abitare nella modernità, affrontate nei corso di Teorie della ricerca architettonica contemporanea, nelle lezioni di Storia Contemporanea, sperimentate nei Laboratori di Progettazione I ed espresse nel saggio “Costruire e abitare. La ricerca teorica sullo spazio domestico nel moderno”, in “La casa dei maestri” (2007);
- lo studio delle forme dell’architettura museale, tema affrontato nei Laboratori di progettazione III e in alcuni Laboratori di laurea. In particolare i progetti per i musei archeologici di Tirana e Durazzo sono documentati nella mostra e nell’omonima pubblicazione “Conoscere, Curare, Mostrare”, Tirana 2014.

PRINCIPALI PUBBLICAZIONI anni 2011-2015

Monografia o trattato scientifico

MENGHINI A.B., PASHAKO F., STIGLIANO M. (2012). Architettura moderna italiana per le città d’Albania. Modelli e interpretazioni / Arkitektura Moderne Italiane per qytetet e Shqiperise. Modele dhe interpretime. TIRANA:Botimet Dudaj, ISBN: 978-99943-0-269-7

Contributo in volume (Capitolo o Saggio)

CALACE F., MENGHINI A.B., PASHAKO F. (2014). Dismissione industriale e paesaggi d’Albania tra memoria e trasformazione. In: (a cura di): Filpa A. Lenzi F., Riutilizziamo l’Italia. Land transformation in Italia e nel mondo: fermare il consumo del suolo, salvare la natura e riqualificare le città. Report 2014. p. 63-72, Roma:WWF Italia, ISBN: 978-88-906629-4-2

MOCCIA C, BECCU M, DEFILIPPIS F, FICARELLI L, IEVA M, MENGHINI A B, MONTEMURRO M, RIONDINO A V (2014). Grammatiche della forma per la città del nostro tempo. In: AA.VV.. (a cura di): D'Amato Guerrieri C., 1st Workshop on the State of the Art and Challenges of Research Efforts at POLIBA. Groups Research on KETS and SCS. vol. B, p. 113-117, Roma:Gangemi editore, ISBN: 978-88-492-2965-3

MONTEMURRO M, MENGHINI AB (2014). La ricostruzione della forma urbana. Monopoli: spazi di natura e luoghi pubblici lungo la costa orientale. In: Conte A. (a cura di): Panza M OPisciotta M B, La città scavata. Paesaggio di Patrimoni tra tradizione e innovazione. Roma:Gangemi, ISBN: 978-88-492-2997-4

MENGHINI A.B. (2014). L’esperienza della Scuola di Architettura di Bari: progetti didattici e di ricerca | Përvoja e Shkollës së Arkitekturës të Barit: projekte didaktike dhe kërkimore. In: (a cura di): BELLI PASQUA R. MENGHINI A.B. PASHAKO F. SANTORO S., Conoscere, Curare, Mostrare. Ricerche italiane per il patrimonio archeologico e monumentale dell’Albania - Të njohësh, Ruash, Shfaqësh. kërkime italiane për trashëgiminë arkeologjike dhe monumentale të Shqipërisë. p. 12-14, Tirana:Green Advertising, ISBN: 978-99956-32-42-7

MENGHINI A.B. (2014). Saverio Muratori: costruzione di un metodo didattico. La ricerca della necessità. In: (a cura di): Cataldi G., Saverio Muratori Architetto (Modena 1910 - Roma 1973) a cento anni dalla nascita. p. 104-109, Firenze:Aion, ISBN: 889826203-5

MENGHINI A.B. (2014). Valorizzazione dei poli museali in Albania: ipotesi di riqualificazione dei musei archeologici di Tirana e Durazzo | Vlerësimi i poleve muzeale në Shqipëri: hipoteza rivlerësimi të muzeve arkeologjike të Tiranës dhe Durrësit. In: (a cura di): BELLI PASQUA R. MENGHINI A. B. PASHAKO F. SANTORO S., Conoscere, Curare, Mostrare. Ricerche italiane per il patrimonio archeologico e monumentale dell’Albania - Të njohësh, Ruash, Shfaqësh. kërkime italiane për trashëgiminë arkeologjike dhe monumentale të Shqipërisë. p. 24-27, Tirana:Green Advertising, ISBN: 978-99956-32-42-7

BELLI R., CARULLO R., MENGHINI A.B. (2014). Allestimento museale e valorizzazione del patrimonio archeologico: l’impegno del DICAR del Politecnico di Bari. In: Archeologia pubblica al tempo della crisi. Atti delle Giornate Gregoriane. Agrigento Parco della Valle dei Templi 28-29 novembre 2013. vol. 1, p. 127-128, Bari:Edipuglia, ISBN: 978-88-7228-752-1

MENGHINI A.B. (2012). Albania (1925-1943). Fonti documentarie tra Roma e Tirana. La presenza italiana attraverso gli istituti ed enti per le opere pubbliche. In: (a cura di): F. CALACE, "Restituiamo la storia" - dagli archivi ai territori. Architetture e modelli urbani nel Mediterraneo orientale. p. 42-51, roma:Gangemi Editore, ISBN: 978-88-492-2364-4

MENGHINI A.B. (2012). Paul Schmitthenner: consuetudine e progresso dell’abitare / P. Schmitthenner: tradition and progress of living. In: (a cura di): PANZINI N., La forma della casaPaul Schmitthenner 1959 - 1965 / The shape of the house Paul Schmitthenner 1959 - 1965. vol. 56, p. 6-11, BARI:PolibaPress / Arti Grafiche Favia, ISBN: 9788897781387

Contributo in Atti di convegno

MENGHINI A.B. (2014). Architetture, città e paesaggi d’Albania. Un contributo per la conoscenza, valorizzazione e recupero del patrimonio culturale. In: 1st Workshop on the State of the Art and Challenges of Research Efforts at POLIBA. Research Contributions. vol. C1, p. 395-399, Roma:Gangemi, ISBN: 978-88-492-2966-0

Beccu M, Calace F, Martines G, Menghini AB, Ruggiero F (2014). Industrial heritage in Albania: architecture and landscape. A new resource for Fier. In: Proceedings of the 2nd ICAUD International Conference in Architecture and Urban Design. p. 211-1-211-11, Tirana:Epoka University, ISBN: 978-9928-135-12-4, Tirana (Albania), 08-10 May 2014

PAGLIARULO R, MENGHINI A B, BELLI R (2014). Knowledge and enhancement of architectural and archaeological heritage: the Palace of GLA in Tirana. In: Conference Proceeding book 1, of the 2nd ICAUD International Conference in Architecture and Urban Design. vol. 1, p. 367-375, Tirana:Epoka University, ISBN: 978-9928-135-12-4, Department of Architecture, Epoka University, Tirana, Albania, 08-10 May 2014

ROBERTA BELLI, GIORGIO ROCCO, LUIGI M CALIO', ROSSANA CARULLO, MONICA LIVADIOTTI, GIACOMO MARTINES, ANNA BRUNA MENGHINI (2014). Studio e valorizzazione dell’antico. In: 1st Workshop on the state of the art and challenges of research efforts at Politecnico di Bari. 1° Workshop sullo stato dell'arte delle ricerche nel Politecnico di Bari. Proceedings/Atti. p. 131-135, Gangemi Editore (Roma), ISBN: 978-88-492-2966-0

MENGHINI A.B. (2013). Experimental building techniques in the 1930’s: the “Pater” system in the Ex-Circolo Skanderbeg of Tirana. In: Proceedings of the "II International Balkans Conference on Challenges of Civil Engineering, BCCCE". p. 1037-1046, ISBN: 9789928135070, Epoka University, Tirana, 23-25 May 2013

MENGHINI A.B. (2012). SQUARES AND STREETS WITHOUT TOWN. SETTLEMENT PATTERNS IN PUGLIA’S LANDSCAPE: THE BORGO SEGEZIA. In: INTERNATIONAL CONFERENCE ON ARCHITECTURAL RESEARCHCities in Transformation Research & Design. p. 90-93, ISBN: 978-2-930301-56-3, Milano, 7-10 giugno 2012

MENGHINI A.B. (2011). Tirana: costruzione e rappresentazione di una città capitale del Novecento. In: (a cura di): D'AMATO GUERRIERI C., I° Congresso internazionale. Il progetto di architettura fra didattica e ricerca. vol. 2, p. 977-986, BARI:PolibaPress / Arti Grafiche Favia, ISBN: 978-88-95612-77-5

Articolo in rivista

MENGHINI A.B. (2011). Saverio Muratori: il percorso formativo attraverso i progetti urbani degli anni ʼ40. RASSEGNA DI ARCHITETTURA E URBANISTICA, vol. 134/135, p. 15-24, ISSN: 0392-8608

Curatela

Roberta Belli, Anna Bruna Menghini, Frida Pashako, Sara Santoro (a cura di) (2014). Conoscere, curare, mostrare| Të Njohësh, Ruash, Shfaqësh. Ricerche italiane per il patrimonio archeologico e monumentale dell’Albania | Kërkime italiane për trashëgiminë arckeologjike dhe monumentale të shqipërisë. Tirana:Green Advertising, ISBN: 9789995632427

Baldassarre N., L'Abbate M., Menghini A.B., Pashako F., Pessina M., Vokshi A. (a cura di) (2014). Tirana – piccola guida agli edifici italiani sull’asse monumentale | udhërrëfyes i vogël për ndërtesat italiane në bulevardin monumentalë. Tirana:Green Atvertising, ISBN: 978-99956-32-53-3
ANNA BRUNA MENGHINI

Associate professor within the subject area ICAR/14 "Composizione architettonica e urbana" in the Facoltà di Architettura, Politecnico di Bari.

Education
In 1990 she got her degree at the Facoltà di Architettura di Roma “La Sapienza”.
In 1997 she got her PhD in "Progettazione Architettonica" at the Università di Palermo.
In 1999 she was appointed University researcher within the subject area ICAR/14 in the Facoltà di Architettura at the Politecnico di Bari.
In 2004 she has been appointed Associate professor at the same Faculty.
Member of the teaching staff at the PhD course of "Progettazione architettonica per I Paesi del Mediterraneo" (Cineca DOT0348852) in the Facoltà di Architettura in Bari.
Since 2009 she has been member of the Scientific Committee of the Institute for Cooperation Foreign Countries (CPE).

Since 2004 she has been Coordinator of the LLP/ERASMUS Program at the Facoltà di Architettura di Bari and member of the Erasmus Commission of the Polytechnic.
She is responsible for the field of internationalization of the Faculty. In particular, since 2006 has been responsible for a Scientific and Cultural Collaboration Project Italy-Albania and since 2009 for a Scientific and Cultural Collaboration Project - Italy-Vietnam.
Since 2010 has participated in the coordination of the Erasmus Mundus Program.
Since 2011 has been responsible for the organization of a Bachelor Plus Program with the RWTH Aachen University.
Partecipation at the Corso della Fondazione CRUI: Internazionalizzare l’offerta formativa: corsi di studio internazionali, normativa di riferimento e aspetti operativi, Roma, 26 marzo 2012.

Didactic Activities
Since 1997 she has taught the following courses in the Facoltà di Architettura in Bari: "Teorie della ricerca architettonica contemporanea", "Analisi della morfologia urbana e delle tipologie edilizie", "Composizione architettonica I" in the "Laboratori di Progettazione Architettonica 1", "Progettazione architettonica I" in the "Laboratori di Progettazione Architettonica 3"
Since 2001, She has been director of doctoral dissertations and coordinator of "Laboratori di Laurea", in the context of which she takes the requalification of modern architecture in the Mediterranean area, both from the architectural and urban viewpoints.
Since 2006-2007 she has given lectures at the course of "Storia dell’architettura III" and "Storia dell’architettura IV" (Prof. C. D’Amato), dealing with the theme of domestic space in the Modernity and on the Italian urban and architectural theories and models in the 1930s.
In the a.y. 2011-12 she as taught a course of Technology of Architecture at the Doctoral School in Architecture and Urbanism of the Polytechnic of Tirana.

Research Activities.
Since 1999 she is involved in research programs at the Facoltà di Architettura of the Politecnico di Bari within research teams in the ICAR Department.
She was involved in various national and international congresses concerning Modern Architecture in the Mediterranean.
In 2006 she was involved in the "Biennale di Venezia - Settore di architettura" co-editing the exhibition "Città di Pietra. L’altra modernità".
She has worked with different programs of cooperation Italy-Albania on the redevelopment of the monuments / modern heritage of Tirana for the Ministry of Foreign Affairs.

Research programs
Architettura moderna mediterranea. Città di fondazione degli anni Trenta in Puglia: caratteri tipo-morfologici e metodologie di recupero (Scientific coordination of the research project within the Fondo di ricerca di Ateneo del Politecnico di Bari, 2003);
Modelli urbani e architetture nelle città coloniali italiane: il Mediterraneo orientale (Scientific coordination for the Architecture Faculty at Bari: Prof. Arch. Francesca Calace) within Restituiamo la storia (Scientific coordinator: Prof. L. Carbonara) Program PRIN 2006;
Nuove metodologie e tecnologie per la documementazione e il restauro del patrimonio monumentale moderno di Tirana (Scientific coordinator Prof. C. D’Amato) within “III Programma esecutivo di attuazione dell’accordo di cooperazione scientifica e tecnologica tra Italia e Albania” per il periodo 2008-2010. Ministero Affari Esteri, Politecnico di Bari-Dip. ICAR, Instituti i Monumenteve te Kultures ‘Gani Strazimiri’;
Member of the Study Commission which prepared the Call of the International design competition for the New headquarters of the Ministery of Foreign Affairs of the Republic of Albania (committee coordinator: Prof. C. D’Amato);

Lectures and congresses
Seventh IASTE Conference “The end of Tradition?”, IASTE-California University-Politecnico di Bari. Trani, 12-15 october 2000;
“Retrospective on Urban Morphology at the Millennium”, ISUF (International Seminar on Urban Form). Cincinnati, Ohaio, USA, 5-6 september 2001;
II Congresso AISU (Associazione Italiana di Storia Urbana) “Patrimoni e trasformazioni urbane”, Roma 24-26 june 2004;
Invited Speaker at the Second International Congress on Costruction History, Qeens’ College, Cambridge University, 29 march-2 april 2006;
Invited Speaker at the Meeting “Progetto culturale: Restituiamo la storia” programma di ricerca PRIN 2006, “La Sapienza Università”, Roma, 4 july 2008;
Invited Speaker at the congress: Architetti, Urbanisti e Designer italiani: prospettive in Albania e nei Balcani , Italian Embassay at Tirana, 25-27 march 2008;
Invited Speaker at the Seminar Dalla mappa ai GIS organizzato dal CISGE e dal Laboratorio Geocartografico “Giuseppe Caraci” dell’Università Roma Tre, 23 e 24 june 2008;
“La contribution italienne aux études urbane. S. Muratori: théorie et methode du projet pour la ville”, at the Journée d’étude at the Faculté des Sciences de l’Ingénieur – Département d’Architecture, Université Saad Dahlab de Blida, Algeria, 2 november 2008;
Invited speaker at the I Congresso internazionale di ReteVitruvio: Il progetto d’architettura fra didattica e ricerca, on the theme “Tirana: costruzione e rappresentazione di una città capitale del Novecento”, Bari, Facoltà di Architettura, 2–7 May 2011;
Invited Speaker at the XXI Convegno del Centro Internazionale per lo Studio dei Processi Urbani e Territoriali (CISPUT) on the theme “Saverio Muratori, un maestro difficile”, Artimino 13-14 november 2009
Presentation of teh book “Saverio Muratori. Didattica della Composizione architettonica nella Facoltà di Architettura di Roma 1954-1973”, Facoltà di Architettura ROMA TRE, 17 may 2010.
Invited speaker at the Congress “Saverio Muratori o della didattica del progetto”. Accademia di San Luca, Piazza dell’Accademia di San Luca Roma, 8 june 2011.
planning of the seminary on the Architectural Design's Laboratories 4 A/B/C. Discussion of the projects together with the Proff. M.Mannino, B.Messina
ERASMUS-WORKSHOP 2011 ‘Insight Outside. ERASMUS: Movement or Stagnation?’ Aachen, 5th-8th (9th) October 2011.

Main Exhibitions
MARMOMACC, 46th International Exhibition of Stone Design and Technology.
1^ Architecture Biennale of Thessaloniki 18, january – 26 february