Dipartimenti e Sedi

Scannerizza il codice QR per recuperare i contatti del personale.

Caterina Casavola

Qualifica:
Professori Associati
SSD:
ING-IND/14
Telefono:
+390805962787
Fax:
Email:
Indirizzo e-mail
Struttura di appartenenza:

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2016/2017

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
PROGETTAZIONE CON MATERIALI INNOVATIVI E SPERIMENTAZIONE PER AEROMOBILIINGEGNERIA MECCANICA (D.M. 270/04)AERONAUTICO
PROGETTAZIONE CON MATERIALI INNOVATIVI E SPERIMENTAZIONE PER AEROMOBILIINGEGNERIA MECCANICA (D.M. 270/04)AERONAUTICO

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2015/2016

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
MECCANICA SPERIMENTALEINGEGNERIA MECCANICA (D.M. 270/04)COSTRUTTIVO
PROGETTAZIONE CON MATERIALI INNOVATIVI E SPERIMENTAZIONE PER AEROMOBILIINGEGNERIA MECCANICA (D.M. 270/04)AERONAUTICO
PROGETTAZIONE CON MATERIALI INNOVATIVI E SPERIMENTAZIONE PER AEROMOBILIINGEGNERIA MECCANICA (D.M. 270/04)AERONAUTICO

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2014/2015

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
MECCANICA SPERIMENTALEINGEGNERIA MECCANICA (D.M. 270/04)COSTRUTTIVO
PROGETTAZIONE CON MATERIALI INNOVATIVI E PROGETTAZIONE ASSISTITA DI AEROMOBILIINGEGNERIA MECCANICA (D.M. 270/04)AERONAUTICO

Orario di Ricevimento

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Martedì 11:00 13:00
Note:
La prof.ssa Caterina Casavola ha conseguito nell’Aprile 2001 la laurea in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Bari con votazione 110/110. Abilitata alla professione di Ingegnere dal Luglio 2001 con votazione 160/160.
Nel settembre 2001 stipula un contratto di collaborazione occasionale con il Dip. di Ingegneria Meccanica e Gestionale del Politecnico di Bari nell’ambito del contratto conto terzi Omfesa (oggetto delle attività: verifica a fatica delle strutture saldate).
Nel 2005 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Bari. Titolo della tesi di dottorato: “Studio numerico e sperimentale di un nuovo approccio locale per la verifica a fatica di strutture saldate”.
Il 3 gennaio 2005 prende servizio come ricercatrice in Progettazione Meccanica e Costruzione di Macchine (SSD ING-IND/14) presso la I Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari.
Nel dicembre 2010 ha conseguito l’idoneità a professore di ruolo di seconda fascia per il SSD ING-IND/14 Progettazione meccanica e costruzione di macchine con procedura valutativa presso la 1a Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari (D.R. n. 266 del 24 giugno 2008, G.U. n. 50 del 27/06/2008). Dal 27 aprile 2012 presta servizio come Professore Associato in Progettazione Meccanica e Costruzione di Macchine (SSD ING-IND/14) presso il Politecnico di Bari.
La prof.ssa Casavola afferisce al Dipartimento di Meccanica, Matematica e Management (DMMM) del Politecnico di Bari.

Dal 2002 svolge seminari ed esercitazioni nelle materie di Meccanica sperimentale 1 e 2 e di Progettazione meccanica (corso di Laurea triennale e specialistica in Ingegneria Meccanica del Politecnico di Bari). Dall’A.A. 2005/06 al 2009/10 è stata docente titolare dei corsi di Meccanica Sperimentale I (M-Z), corso fondamentale della laurea triennale in Ingegneria Meccanica (3CFU), e di Comportamento Meccanico dei Materiali (6 CFU) previsto nel piano di studi della Laurea Specialistica in Ingegneria Meccanica del Politecnico di Bari (tale corso è stato attivato nel 2005).
Dall’A.A. 2009/2010 al 2010/2011 è titolare del corso di Tecniche Ingegneristiche (6 CFU) previsto nel piano di studi della laurea triennale di Design Industriale del Politecnico di Bari. Dall’A.A.2012/2013 è titolare del corso di Sperimentazione e Progettazione con Materiali Innovativi (12 CFU) della Laurea Specialistica in Ingegneria Meccanica del Politecnico di Bari.

Dal 2005 è docente referente per i laboratori di tirocinio “Sperimentazione e diagnostica di strutture meccaniche” (3 CFU) rivolti ai laureandi del Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Meccanica presso la I Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari. E’ relatrice / correlatrice di oltre 120 tesi di laurea.

E’ stata / è tutor di 12 dottorandi di ricerca in Progettazione Meccanica e Biomeccanica (Politecnico di Bari), in Sistemi Avanzati di Produzione (Politecnico di Bari) e della Scuola Interpolitecnica di Dottorato.

Dal 2005 è responsabile scientifico del Lab. di Comportamento meccanico dei materiali, del Lab. di Misura di tensioni residue, del Lab. di Analisi sperimentale delle sollecitazioni e del Lab. di Telemetria per l’analisi sperimentale delle sollecitazioni. Coordina le numerose attività afferenti ai laboratori, con la collaborazione di due tecnici e otto dottorandi di ricerca e assegnisti.
Le attività di ricerca sviluppate in tali laboratori provengono essenzialmente da progetti di ricerca-contratti-consulenze con aziende e centri di ricerca.
Sono anche in corso numerose collaborazioni con colleghi di università straniere: Prof. G. Pluvinage (Univ. di Metz - Francia), prof. M. Kujawinska (Warsaw Univ. of Technology - Polonia), prof. F. Pierron (Arts et Metiers Paris Tech - Francia), prof. C.A. Sciammarella (Northern Illinois Univ., USA).

L’attività di ricerca della prof.ssa Casavola riguarda principalmente la caratterizzazione meccanica di materiali tradizionali e innovativi (p.es. leghe di titanio, materiali compositi, schiume di alluminio, biodegradabili, sinterizzati), con particolare riguardo alla resistenza a fatica e frattura delle strutture saldate, le applicazioni di tecniche sperimentali di misura delle sollecitazioni, la misura delle tensioni residue mediante il metodo della rosetta forata, X-ray, e Barkhausen e altri sistemi di recente acquisizione, il monitoraggio di componenti elettronici con tecniche ottiche di tipo interferometrico.

Ha pubblicato circa 170 lavori su riviste ed a convegni internazionali e nazionali.



ATTIVITÀ DIDATTICA
Svolge il carico didattico di professore associato nell’ambito dei corsi di Progettazione con Materiali Innovativi (6 CFU) e Meccanica Sperimentale (6 CFU) del corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Bari.

Ha insegnato Meccanica Sperimentale I - corso M-Z (3CFU) presso la I Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari negli A.A. 2005/06, 2006/07, 2007/08, 2008/09, 2009/10.
Ha insegnato Comportamento meccanico dei materiali (6 CFU) presso la I Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari negli A.A. 2005/06, 2006/07, 2007/08, 2008/09, 2009/10.
Ha insegnato Tecniche Ingegneristiche (6 CFU) presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari negli A.A. 2009/10-1010/11.

Dal 2002 svolge attività didattico-seminariale su argomenti specifici ed esercitazioni nell’ambito dei corsi di Meccanica Sperimentale I e II e Progettazione Meccanica offerti nel Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica presso la I Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari.

Dal 2005 è docente referente per i laboratori di tirocinio “Sperimentazione e diagnostica di strutture meccaniche” rivolti ai laureandi del Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Meccanica presso la I Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari.

Ha svolto attività di supplenza presso Istituti di Istruzione Superiore nell’ambito delle materie di Meccanica e Aerotecnica.

Dal 2005 al 2008 è membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Progettazione Meccanica e Biomeccanica.
Dal 2009 al 2013 è membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Sistemi Avanzati di Produzione.



PARTECIPAZIONE AD ALTRE COMMISSIONI DI ESAME

- A partire dall’A.A. 2005/06: Progettazione Meccanica I del corso di Laurea Triennale in Ingegneria Meccanica presso la I Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari.
- A partire dall’A.A. 2005/06: Meccanica Sperimentale I (A-L) del corso di Laurea Triennale in Ingegneria Meccanica presso la I Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari.
- A partire dall’A.A. 2005/06: Misure meccaniche e termiche I del corso di Laurea Triennale in Ingegneria Meccanica presso la I Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari.
- A partire dall’A.A. 2005/06: Meccanica dei materiali del corso di Laurea Triennale in Ingegneria Meccanica presso la I Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari.
- A partire dall’A.A. 2009/10: Tecniche Ingegneristiche del corso di Laurea Triennale in Design Industriale presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari.

- Membro aggregato della Commissione Esami di Stato per l’abilitazione alla professione di Ingegnere per l’anno 2006.



ATTIVITÀ DI SUPERVISIONE

- Correlatrice di oltre ottanta tesi di Laurea in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Bari.
- Relatrice di trenta tesi di Laurea in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Bari.

ATTIVITÀ DI TUTORAGGIO

- Co-tutor di un Dottorando di Ricerca del Politecnico di Bari in Progettazione Meccanica e Biomeccanica XXI ciclo.
- Tutor di un Dottorando di Ricerca del Politecnico di Bari in Progettazione Meccanica e Biomeccanica XXII ciclo.
- Co-tutor di un Dottorando di Ricerca del Politecnico di Bari in Progettazione Meccanica e Biomeccanica XXII ciclo.
- Co-tutor di due Dottorandi di Ricerca della Scuola Interpolitecnica di Dottorato in Ingegneria Biomedica e Biomeccanica XXII ciclo.
- Tutor di due e co-tutor di un Dottorando di Ricerca del Politecnico di Bari in Sistemi Avanzati di Produzione XXIV ciclo.
- Tutor di due Dottorandi di Ricerca del Politecnico di Bari in Progettazione Meccanica e Biomeccanica XXV ciclo.
- Tutor di un Dottorando di Ricerca del Politecnico di Bari in Ingegneria Meccanica XXVI ciclo.


ALTRA ATTIVITA’ DIDATTICA
Alcune principali e recenti attività su invito, in qualità di esperto internazionale, sono state:

Università Politecnica di Tirana (Albania): tecniche di Meccanica Sperimentale;
Università Tecnologica di Valona (Albania): tecniche di Meccanica Sperimentale;

ATTIVITA’ DI RICERCA
L’attività di ricerca svolta è stata rivolta ai seguenti argomenti:
1. Studio numerico e sperimentale della resistenza a fatica di componenti saldati
2. Valutazione delle tensioni residue
3. Caratterizzazione meccanica di materiali e componenti con tecniche sperimentali.
L’attività di ricerca riguarda la caratterizzazione meccanica, statica e a fatica, di materiali innovativi. Si sono studiati i seguenti materiali:
- Film plastici biodegradabili:
- Materiali compositi per uso aeronautico:
- Giunti saldati in leghe di titanio:
- Pannelli sandwich in schiuma di alluminio per applicazioni ferroviarie e navali
4. Monitoring di componenti elettronici tramite tecniche ottiche interferometriche


Collaborazioni con Università e Centri di Ricerca nazionali ed internazionali
Inserita in numerosi contratti di ricerca del Dipartimento di Meccanica, Matematica e Management del Politecnico di Bari, ha avuto l’opportunità di collaborare alla realizzazione di diverse attività con Enti di Ricerca ed Industrie.
È responsabile di linea di ricerca di numerosi progetti.
In particolare è Responsabile Scientifico dei progetti di ricerca dal titolo:
- “Valutazione di tecnologie presenti e innovative per la gestione, lo smaltimento e/o valorizzazione dei rifiuti liquidi della filiera lattiero–casearia” stipulato con il Centro Laser di Valenzano (Bari) nell’ambito del programma di iniziativa comunitaria INTERREG III A Grecia-Italia Mis. 3.1.
- “Sviluppo di tecniche ottiche interferometriche per la diagnostica di schede elttroniche per usi aerospaziali” stipulato con il Centro Laser di Valenzano (Bari) nell’ambito del programma APQ “Realizzazione di interventi a sostegno dello Sviluppo Locale” – POR Puglia 2000-2006 – Misura 4.18 “Contratti di Programma” dal titolo "Sviluppo di Metodologie Innovative per la Diagnostica di Dispositivi in Ambito Spaziale" (MIDDAS).
- “Progetto di tassello per lo sfiato d’aria durante operazioni di stampaggio” stipulato con l’azienda INGLASS s.r.l. (2008-2009)
- “Laboratorio di tecniche innovative per la saldatura di materiali avanzati (TISMA)” nell’ambito del programma APQ “Avviso pubblico per l’acquisizione di proposte di piani relativi alle reti di laboratori pubblici di ricerca” (2009-2011).
- “Lavorazioni laser di precisione su scala micrometrica” inserito nel progetto PO 2007-2013, Asse I, Linea 1.1 della Regione Puglia "Aiuti agli investimenti in ricerca per le PMI" (2009-2011).

Nell’ambito del progetto PON 2000/2006 “Centro di Competenza Innovazione Trasporti – C.C.I.T. MIT” ha svolto attività di coordinamento e direzione per la realizzazione del Laboratorio di Telemetria per l’analisi sperimentale delle Sollecitazioni.


INCARICHI ISTITUZIONALI
- Delegato del Rettore, dal 2014.
- Membro della Commissione Ricerca e Trasferimento Tecnologico del DMMM del Politecnico di Bari, dal 2013.
- Membro del Consiglio Scientifico del Sistema Bibliotecario di Ateneo, dal 2013.
- Responsabile Scientifico dei Laboratori di:
- Comportamento meccanico dei materiali (cinque macchine di prova, di cui due elettromeccaniche statiche, due servoidrauliche per prove di fatica, una a risonanza per prove di fatica ad alta frequenza);
- Misura di tensioni residue (due sistemi di misura HDM, un sistema ottico, un diffrattometro a raggi X, un sistema basato sul rumore di Barkhausen);
- Analisi sperimentale delle sollecitazioni (tre sistemi di acquisizione di misure estensimetriche, altri strumenti e sensori di misura via cavo e wi-fi);
- Laboratorio di Telemetria per l’analisi sperimentale delle Sollecitazioni.

ATTIVITA’ ORGANIZZATIVE - ASSOCIAZIONI E CONGRESSI INTERNAZIONALI

Ha collaborato all’organizzazione del 12th International Conference on Experimental Mechanics (ICEM12), svoltasi a Bari 29 August – 2 September 2004. Il meeting ICEM12 (Conferenza internazionale con cadenza quadriennale) ha visto la partecipazione di oltre 500 delegati, di cui oltre 300 provenienti da circa 40 nazioni straniere, che hanno presentato oltre 450 lavori.
Membro del Comitato Organizzatore del Congresso Internazionale New Trends in Fatigue and Fracture 2005, Bari (Italy), 8-9 May 2005: la conferenza è stata organizzata presso il Politecnico di Bari ed ha visto la partecipazione di circa 100 studiosi di fatica italiani e stranieri.
Membro del Comitato Organizzatore del Congresso Internazionale Interdisciplinary Symposium on Materials Science and Materials Mechanics at the Nanoscale: Modeling, Experimental Mechanics & Applications (NANOMEC-06), Bari (Italy), 19-23 November 2006. Highlighted by Nature Jobs pag. 26: Nature, Vol. 441, 25 May 2006: la conferenza è stata organizzata presso il Politecnico di Bari ed ha visto la partecipazione di numerosi ricercatori molto affermati nel campo delle Nanotecnologie.
Membro del Comitato Scientifico del Congresso Internazionale FSWP - Friction Stir Welding Process, svoltosi a Lille (Francia) nel 2010 e a Saint Etienne nel 2012.
Membro del Comitato Scientifico del Congresso Internazionale CFM 2011 - Coopèration dans les sciences, l’ingènierie et les technologies en mècanique che si terrà a Besançon (FRANCIA) nel 2011.
Membro dell’Editorial Board della rivista STRUCTURAL INTEGRITY AND LIFE (EISSN 1820-7863-ISSN 1451–3749).
Membro del Comitato Organizzatore del Congresso Internazionale New Trends in Fatigue and Fracture svoltosi a Polignano a Mare nel 2011.
Membro del Comitato Scientifico del Congresso Internazionale JET 2012 svoltosi a Marrakech (MAROCCO) nel 2012.
Membro del Comitato Organizzatore del Congresso Internazionale YSESM 2013 svoltosi a Bari nel 2013.
Membro del Comitato Scientifico del Congresso Internazionale YSESM.


REVISORE PER RIVISTE INTERNAZIONALI ISI
E’ Reviewer per le riviste:
Journal of ASTM International,
Journal of Strain Analysis for Engineering Design
Journal of Mechanical Engineering Science – Part C
Materials Science & Engineering – Part A
Metals
Optics and Lasers in Engineering
Experimental Mechanics
Fatigue and Fracture of Engineering Materials and Structures
Journal of Mechanical Engineering and Performance
Actual position
Associate Professor of “Mechanical Design and Experimental Mechanics”
Dept. of Mechanical, Mathematics and Management (Mechanical Design Division) – Politecnico di Bari, Italy.

Education
Prof. Caterina Casavola received in April 2001 her Master Degree in Mechanical Engineering from the Politecnico di Bari (Italy) and registered as a professional engineer few months later.

Previous academic positions
• In September 2001, she started a contract of occasional collaboration with the Dept. of Mechanical Engineering and Management of the Politecnico di Bari (object of activity: fatigue assessment of welded structures).
• In 2005, Prof. Casavola graduated as Doctor of Philosophy in Mechanical Engineering yet in the Politecnico di Bari discussing a dissertation on numerical and experimental studies for fatigue verification of welded structures.
• In 2005-2012, Prof. Casavola worked as assistant professor of Mechanical Design (SSD ING-IND/14) at the Engineering School I of the Politecnico di Bari. She taught Experimental Mechanics I (undergraduate course in Mechanical Engineering) and Mechanical Behavior of Materials (graduate course in Mechanical Engineering). She taught also Engineering Techniques 2 at the Architectural Faculty of Politecnico di Bari.
• Since 2012, Prof. Casavola is associate professor of Mechanical Design (SSD ING-IND/14) at Politecnico di Bari and she teaches Design of Innovative Materials (graduate course in Mechanical Engineering), Experimental Mechanics (graduate course in Mechanical Engineering) and Experimentation on Aerostructures (graduate course in Mechanical Engineering).

Academic work experience
• Member of the Department Board for the period 2015-2018.
• Delegate of Rector, since 2014.
• Member of the Commission “Research and Technology Transfer” of the DMMM - Politecnico of Bari, since 2013.
• Member of the Scientific Council of the University Library System, since 2013.
• In the period 2005-2012 has often been delegated by the Rector to represent the Politecnico di Bari in the shareholders' meetings of the Consortium CALEF, Consortium for research and development of industrial applications of laser and electron beam and process engineering, materials, methods and production technologies.(http://www.enea.it/RSO/partenea/calef.html)
• Scientific Director of the Laboratories:
- “Mechanical behavior of materials” (five testing machines, including two electromechanics for static test, two servo-hydraulic for fatigue test and a resonance machine for fatigue test at high frequency);
- “Residual stress” (two measuring systems HDM, an optical system, an X-ray diffractometer, a system based on the Barkhausen noise);
- “Telemetry” for the experimental analysis of stresses (three data acquisition for strain gauges, other instruments and sensors both cabled and wi-fi);


Memberships
Since 2001: Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari (member of the Society of Engineers of the Province of Bari).
• Since 2002: AIAS, Associazione Italiana per l’Analisi delle Sollecitazioni (member of the technical division on residual stress).
• Since 2002: SEM, Society for Experimental Mechanics (member of the technical division on residual stress).

Collaboration with International Journals
Member of the Editorial Board of the journal STRUCTURAL INTEGRITY AND LIFE (EISSN-ISSN 1820-7863 1451 to 3749).

Prof. Casavola is reviewer for:
• Journal of ASTM International,
• Journal of Strain Analysis for Engineering Design
• Journal of Mechanical Engineering Science – Part C
• Materials Science & Engineering – Part A
• Metals
• Optics and Lasers in Engineering
• Experimental Mechanics
• Fatigue and Fracture of Engineering Materials and Structures
• Journal of Mechanical Engineering and Performance


Tutoring
Prof. Casavola is co-examiner of more than 80 degree thesis in Mechanical Engineer, supervisor of about 35 degree thesis in Mechanical Engineer and tutor/co-tutor of 10 PhD student in Mechanical Design and Biomechanics and Advanced Production System at Politecnico di Bari.

- Dr F. De Cillis – Mechanical behavior of new polymeric material for advanced industrial applications (PhD in Mechanical Design and Biomechanics), defence in 2013.
- Dr V. Giordano – Fatigue strength of titanium welded joints with defects and mechanical characterization of laminated glass sheets (PhD in Mechanical Design and Biomechanics), defence in 2013.
- Dr C. Pruncu - Analysis of fracture behaviour of innovative materials (PhD in Mechanical Design and Biomechanics), defence in 2013.
- Dr C. Barile - Hybrid mechanical characterization of materials by optical and numerical techniques (PhD in Advanced Production System), defence in 2012.
- Dr F. Renzoni – FEM analysis of a postural system for non-ambulatory persons with severe disabilities and mechanical characterization of advanced materials (PhD in Advanced Production System), defence in 2012.
- Dr F. Tursi – Experimental and analytical methods for residual stress measurement on innovative materials (PhD in Advanced Production System), defence in 2012.
- Dr F. Granieri - Optimization of structures with meta-heuristic methods
(PhD in Mechanical Design and Biomechanics), defence in 2010.
- Dr F. Tattoli – Experimental and numerical study of titanium welded components (PhD in Mechanical Design and Biomechanics), defence in 2010.

Committees-Chairmanships and Organizing Committees
• Member of the Scientific Committee of the Youth Symposium on Experimental Mechanics (YSESM), since 2012.
• Member of the Scientific Committee of the International Congress New Trends in Fatigue and Fracture (NTFF), since 2011.
• Member of the Organizing Committee of the YSESM 2013 International Congress held in Bari in 2013.
• Member of the Scientific Committee of Les Journées d’Etudes Techniques (JET) de l’Association Française de Mécanique et des Matériaux, International Congress held in Marrakech (Morocco) in 2012.
• Member of the Scientific Committee of the International Congress Friction Stir Welding Process (FSWP), held in Lille (France) in 2010 and Saint Etienne in 2012.
• Member of the Organizing Committee of the International Congress NTFF held in Polignano a Mare in 2011.
• Member of the Scientific Committee of the International Congress CFM 2011 - Cooperation dans les sciences, the Ingénierie et les technologies en Mecanique, held in Besançon (France) in 2011.
• Member of the Organizing Committee of the International Interdisciplinary Symposium on Materials Science and Materials Mechanics at the Nanoscale: Modeling, Experimental Mechanics & Applications (NANOMEC-06), Bari (Italy), 19-23 November 2006. Highlighted by Nature Jobs p. 26: Nature, Vol. 441, 25 May 2006.
• Member of the Organizing Committee of the International Conference NTFF, Bari (Italy), May 8-9, 2005.
• Collaboration in the organization of the 12th International Conference on Experimental Mechanics (ICEM12), held in Bari 29 August - 2 September 2004. The meeting ICEM12 (International Conference every four years) was attended by over 500 delegates, including more than 300 from about 40 foreign nations, which have submitted over 450 works.

Research Activity
Prof. Casavola’s research activity is concerned with:
- mechanical characterization of materials (steel, aluminium alloy, titanium alloy, aluminium foam sandwich, composite materials, sintered materials, polymeric and biodegradable materials);
- fatigue and fracture of metallic materials;
- mechanical strength of welded structures;
- experimental stress analysis;
- residual stress measurements (hole drilling method both with strain gage rosette and ESPI, X-Ray diffractometer, Barkhausen noise);
- thermal and thermo-mechanical analysis of welding cycles;
- monitoring of electronic board and components by means of speckle interferometry.

The overall scientific production is made of about 190 papers; 57 papers are counted on Scopus, with a total number of 209 citations for an h-index of 8.


Patents
1. No. BA2014A000032 (May 2014): Set-up combinato moiré-speckle a due lunghezze d’onda per l’esecuzione di misure in contemporanea (Two wavelengths combined moiré-speckle setup to perform measurements simultaneously). Inventors: Casavola Caterina, Pappalettera Giovanni, Pappalettere Carmine.
2. No. BA2012A000040 (June 2012): Dispositivo ottico per la misura contemporanea di deformazioni nel piano e fuori dal piano (Optical device for the simultaneous measurement of in the plane and out of plane strains). Inventors: Casavola Caterina, Pappalettera Giovanni, Pappalettere Carmine.
3. No. BA2012A000027 (April 2012): Dispositivo ottico per il contouring di elementi di forma arbitraria (Optical device for the contouring of arbitrary shape elements). Inventors: Casavola Caterina, Luciano Lamberti, Pappalettera Giovanni, Pappalettere Carmine.

Research Projects
Participant in numerous research contracts of the DMMM of Politecnico di Bari, she has had the opportunity to collaborate on various activities with research institutions and industries.

In particular, prof. Casavola coordinated:
• “Assessment of present and innovative technologies for the management, disposal and/or recycling of waste liquid of the dairy chain” signed with Centro Laser of Valenzano (Bari) as part of the European Community Initiative INTERREG III A Grecia-Italia, Mis. 3.1.
• “Development of optical interferometric techniques for the diagnosis of electronic boards for aerospace uses” signed with Centro Laser of Valenzano (Bari) as part of the APQ program “Implementation of participation in support of Local Development” – POR Puglia 2000-2006 – Mis. 4.18 “Program contracts” entitled "Development of Innovative Methodologies for Diagnostic on Devices in Space environment" (MIDDAS).
• “Design of a gusset for venting of air during molding operations” signed with INGLASS s.r.l. (2008-2009)
• “TISMA (Laboratory of innovative techniques for welding of advanced materials)” as part of the APQ program “Public notice for the acquisition of proposals for networks of public research laboratories” (2009-2011).
• “Precision laser machining on micrometer scale” as part of the project PO 2007-2013, Axis I, Line 1.1 of the Puglia Region "Support for investment in research for SME’s)" (2009-2011).

Research Projects Partecipation (as scientific responsible of research line)
National research Projects (Ministry of University and Research)
2014 – LABREP: Repair Laboratory
2013 – TEMA: TEchnologies for Production and Maintenance applied to Aeronautic Propulsion
2013 – SPIA: Innovative Aeronautic Primary Structures
2013 – SEB: Smart energy boxes
2013 - DITECO: Defect, damage and repair techniques in the manufacturing process of large composite structures 

2012 – INNOVHEAD: Advanced technologies for reduction of polluting emissions, fuel consumption and operating costs of Heavy Duty engines.
2012 – EURO 6: Advanced electronic control unit, injection system, combustion strategies, sensor and production process technologies for low polluting diesel engines
2012 - ELIOS: Emergent laser fiber optic welded structures
2012 – MASSIME: Mechatronic innovative safety systems (wired and wireless) for railway, aerospace and robotic applications
2009/11 – EMILIA: Experimental mechanics integrated laboratory for aerospace

Research Projects Evaluation
Prof. Casavola acts as expert reviewer for the evaluation of scientific and industrial research projects of the Italian Ministry of the University and of the Research.
Furthermore, she acts as expert reviewer for the National Center of Science and Technology Evaluation of the Republic of Kazakhstan.