Amministrazione

Scannerizza il codice QR per recuperare i contatti del personale.

Pietro Stefanizzi

Qualifica:
Professori Associati
SSD:
ING-IND/11
Telefono:
+390805963474
Fax:
Email:
Indirizzo e-mail
Struttura di appartenenza:

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2016/2017

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
FISICA TECNICA AMBIENTALE INGEGNERIA EDILE ARCHITETTURA (D.M.270/04)comune

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2015/2016

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
FISICA TECNICA AMBIENTALE INGEGNERIA EDILE ARCHITETTURA (D.M.270/04)comune

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2014/2015

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
FISICA TECNICA E TECNOLOGIA DEI MATERIALIINGEGNERIA ELETTRONICA E DELLE TELECOMUNICAZIONI (D.M.270/04)ELETTRONICA PER L'INDUSTRIA E L'AMBIENTE - TARANTO
FISICA TECNICA AMBIENTALE INGEGNERIA EDILE ARCHITETTURA (D.M.270/04)comune
FISICA TECNICA E TECNOLOGIA DEI MATERIALIINGEGNERIA ELETTRONICA E DELLE TELECOMUNICAZIONI (D.M.270/04)ELETTRONICA PER L'INDUSTRIA E L'AMBIENTE - TARANTO
FISICA TECNICA AMBIENTALE - PROGETTI DI SERVIZI TECNOLOGICIINGEGNERIA EDILE (D.M.270/04)comune

Orario di Ricevimento

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Martedì 11:30 13:30Fisica Tecnica (Terzo piano DICAR, plesso Ingegneria)
Note: Ricevimento su prenotazione inviando una mail all'indirizzo di posta elettronica: [pietro.stefanizzi@poliba.it]
Laureato in Ingegneria Meccanica nel 1981 all’Università di Bari, ha iniziato la sua attività di ricerca presso l’Istituto di Fisica Tecnica dell’Università di Bari.
Nel 1985 ha usufruito di una borsa di studio del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), utilizzata presso il centro di ricerche del Building Research Establishment di Garston (UK).
Al BRE ha partecipato ad un programma di ricerca sulla validazione di codici di calcolo numerico per la simulazione del comportamento termico degli edifici. In particolare, si è interessato degli algoritmi per la modellazione degli scambi termici per radiazione ad alta lunghezza d’onda in ambienti confinati utilizzati dai più comuni codici di simulazione dinamica (ESP, NBSLD, DEROB, ecc.). A tal fine, ha sviluppato diversi tests utili per valutare il grado di accuratezza di ciascun algoritmo. Tale lavoro è stato oggetto di due pubblicazioni su “Building Services Engineering Research and Technology” (Vol. 11, No. 3, 1990) ed è stato citato nell'ASHRAE Handbook of Fundamentals (2005).
Nel 1987 è stato assunto come Tecnico Laureato all’Università di Bari.
Dal 1997 è Associato di Fisica Tecnica Ambientale (SSD: ING IND-11).
Negli oltre 90 lavori scientifici pubblicati si nota come, negli ultimi anni, il suo interesse scientifico si è focalizzato su:
- Proprietà igrometriche dei materiali da costruzione;
- Interazione edificio-impianto di climatizzazione;
- Metodi sperimentali per la misura in condizioni termiche dinamiche delle proprietà termofisiche dei materiali;
- Modellazione numerica del trasporto simultaneo di calore ed umidità nelle strutture edili;
- Tecnologia a letto fluido per lo smaltimento dei rifiuti solidi;
- Impianti solari termo-fotovoltaici;
- Climatizzazione a pannelli radianti;
- Proprietà termofisiche di miscele ice slurry (ghiaccio fluido);
- Prestazioni termoigrometriche di materiali edili in terra cruda.
Dal 1998 al 2000 ha condotto una ricerca su “Permeabilità al vapore d’acqua e contenuto di umidità all’equilibrio di laterizi” con finanziamento CNR (Progetto Finalizzato Materiali Speciali e Tecnologie Avanzate 2, PF-MSTA2) in collaborazione con l’Istituto di Scienze e Tecnologie dei Materiali Ceramici di Faenza e con il Dipartimento di Energetica dell’Università di Ancona.
Nel 2001-2002 è stato Responsabile Scientifico dell’Unità di Ricerca di Bari per il progetto di ricerca “Ottimizzazione dell’accumulo del freddo nei supermarkets ed ipermarkets”, finanziato dal MIUR PRIN 2001, in collaborazione con le Università di Palermo, Genova, Napoli e Vicenza.
Nel 2004-2007 è stato Responsabile Scientifico dell’Unità di Ricerca su “Studio di un laterizio innovativo con elevate prestazioni termiche, strutturali e funzionali” finanziato dal MIUR e dal gruppo FantiniScianatico.
Sin dall’anno accademico 1982/83, ha fatto parte delle commissioni di esame di Fisica Tecnica e collaborato all’attività didattica (esercitazioni teoriche e sperimentali, tutoraggio,…).
E’ stato relatore di oltre 140 Tesi di Laurea Specialistica nel campo della Termofisica degli Edifici e degli Impianti di Climatizzazione. Nel 1991 è stato tutor esterno per la tesi di Dottorato di Forrest Higgs della Facoltà di Scienze dell’Architettura dell’Università di Pretoria (Sud Africa).
Dal 1992 al 1997 ha curato le esercitazioni teoriche e sperimentali per il corso di Fisica Tecnica al corso di Laurea di Ingegneria dei Materiali all’Università di Lecce.
Nel 1997 ha tradotto in italiano, per McGraw-Hill, tre capitoli (“Convezione Forzata”, “Convezione Naturale”, “Irraggiamento”) del testo “Termodinamica e Trasmissione del Calore” di Yunus Cengel.
Dal 1998 è Professore Associato di Fisica Tecnica Ambientale (ING-IND 11) alla Prima Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari, dove tiene i seguenti corsi di insegnamento:
- Fisica Tecnica Ambientale, 9 CFU, Laurea Specialistica a ciclo unico in Edile-Architettura;
- Impianti di Climatizzazione, 6 CFU, Laurea Specialistica in Ingegneria dei Sistemi Edilizi.
Sin dal 2008 è membro del Collegio dei Docenti del Dottorato in Ingegneria Edile. E’ stato tutor della Tesi di Dottorato “Experimental investigation on hygrothermal and physical performances of unfired earth building materials” di Stefania Liuzzi.
E’ membro del Comitato Editoriale della rivista The Open Renewable Energy Journal (Bentham Science Publishers). E’ revisore per le riviste Applied Energy ed Energy & Buildings (Elsevier).
E’ membro dell'ASHRAE (American Society of Heating, Refrigerating and Air-Conditioning Engineers), dell’ATI (Associazione Termotecnica Italiana), dell’AICARR (Associazione Italiana dell’Aria Riscaldamento e Refrigerazione) e dell’IBPSA (International Building Performance Simulation Association).
Since the graduation in Mechanical Engineering in 1981 at the University of Bari he has carried out research at the Institute of Technical Physics of the University of Bari. In 1985 he was awarded a research grant of the Italian CNR, used at the research center of the Building Research Establishment (BRE) in Garston (UK). At BRE he has participated to a research program on the validation of numerical codes for simulating the thermal behavior of buildings. In particular, he worked on algorithms to model the heat exchange by long wave radiation used by the most common numeric codes (ESP, NBSLD, DEROB, etc..). He developed several tests suitable to highlight the degree of accuracy of each algorithm. The work led to two publications on "Building Services Engineering Research and Technology" (Vol. 11, No. 3, 1990) and was cited in the ASHRAE Handbook of Fundamentals (2005).
In 1987 he was hired as Graduate Technician at University of Bari. Since 1997 he is associate professor in Environmental Technical Physics (SSD ING IND-11).
In the over 70 scientific papers it can see how, in recent years scientific interest has focused on:
- hygrometric properties of building materials;
- interaction building-heating system;
- experimental methods for dynamic measurements of thermophysical properties;
- numerical modeling of simultaneous heat and moisture transfer in building structures;
- fluidized bed technology for the disposal of waste fuels;
- solar PV-thermal plants;
- heating/cooling by radiant panels;
- thermophysical properties of ice slurry (fluid ice);
- hygrothermal performance of unfired earth materials in building.
From 1998 to 2000 he conducted research on "Water vapor permeability and moisture content at equilibrium of bricks" with funding CNR (Progetto Finalizzato Materiali Speciali e Tecnologie Avanzate 2, PF-MSTA2) in collaboration with the Institute of Science and Technology for Ceramics - Faenza, and the Department of Energetics - University of Ancona.
In 2001-2002 he was Scientific Responsible of the research unit of Bari for the research project on "Optimisation of the storage of cold in supermarkets and hypermarkets," funded by MIUR PRIN 2001, in collaboration with the Universities of Palermo, Genoa, Naples and Vicenza.
In 2004-2007 was Scientific Responsible of the research unit on "Study of an innovative brick with high thermal, structural and functional performance" funded by MIUR and FantiniScianatico group.
Since the academic year 1982/83, has been part of the examination boards of the courses of Technical Physics and cooperated with teaching (theoretical and experimental workshops, tutorial activities).
He has been supervisor of 140 master's theses in the field of Building Physics and HVAC. In 1991 he was exsternal supervisor of the PhD thesis of Forrest Higgs of the Faculty of Architectural Sciences of the University of Pretoria (South Africa).
From 1992 to 1997 he did theoretical and experimental workshops for the course in Technical Physics, at the Faculty of Engineering Material of the University of Lecce.
In 1997 he translated into Italian, for McGraw-Hill, three chapters ("Forced convection", "Natural convection", "Radiation heat transfer") of the text "Termodynamics and Heat Transfer" of Yunus Cengel.
Since 1998 he is Associate Professor of Environmental Technical Physics (ING-IND 11) at the 1st Faculty of Engineering of the Polytechnic University of Bari, and is teaching the following courses:
- Environmental Technical Physics, 9 CFU, Master's Degree in Architectural-Building Engineering;
- Air Conditioning Systems, 6 CFU, Master's Degree in Building Engineering.
Since 2008 he is member of the Academic Board of PhD in Building Engineering. He has been tutor of the doctoral thesis "Experimental investigation on hygrothermal and physical performances of unfired earth building materials" of the PhD student Stefania Liuzzi.
He is member of the Editorial Board of The Open Renewable Energy Journal (Bentham Science Publishers). He is reviewer for Applied Energy and Energy & Buildings (Elsevier).
He is member of ASHRAE (American Society of Heating, Refrigerating and Air-Conditioning Engineers), ATI (Associazione Termotecnica Italiana), AICARR (Associazione Italiana dell’Aria Riscaldamento e Refrigerazione) and IBPSA (International Building Performance Simulation Association).