Amministrazione

Scannerizza il codice QR per recuperare i contatti del personale.

Mauro Dell'orco

Qualifica:
Professori Associati
SSD:
ICAR/05
Telefono:
Fax:
Email:
Indirizzo e-mail
Struttura di appartenenza:

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2016/2017

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
TRASPORTI MARITTIMI ED AEREI E SISTEMI DI INFRASTRUTTURE DI VIABILITA'INGEGNERIA CIVILE (D.M. 270/04)TRASPORTI ED INFRASTRUTTURE VIARIE
PIANIFICAZIONE DEI TRASPORTI + GESTIONE ED ESERCIZIO DEI SISTEMI DI TRASPORTOINGEGNERIA CIVILE (D.M. 270/04)TRASPORTI ED INFRASTRUTTURE VIARIE
SISTEMI DI TRASPORTOINGEGNERIA CIVILE (D.M. 270/04)VIE E TRASPORTI
SISTEMI DI TRASPORTOINGEGNERIA CIVILE (D.M. 270/04)VIE E TRASPORTI

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2015/2016

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
TRASPORTI MARITTIMI ED AEREI E SISTEMI DI INFRASTRUTTURE DI VIABILITA'INGEGNERIA CIVILE (D.M. 270/04)TRASPORTI ED INFRASTRUTTURE VIARIE
PIANIFICAZIONE DEI TRASPORTI + GESTIONE ED ESERCIZIO DEI SISTEMI DI TRASPORTOINGEGNERIA CIVILE (D.M. 270/04)TRASPORTI ED INFRASTRUTTURE VIARIE
SISTEMI DI TRASPORTOINGEGNERIA CIVILE (D.M. 270/04)VIE E TRASPORTI
SISTEMI DI TRASPORTOINGEGNERIA CIVILE (D.M. 270/04)VIE E TRASPORTI

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2014/2015

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
SISTEMI DI TRASPORTOINGEGNERIA CIVILE (D.M. 270/04)VIE E TRASPORTI
TRASPORTI MARITTIMI ED AEREI E SISTEMI DI INFRASTRUTTURE DI VIABILITA'INGEGNERIA CIVILE (D.M. 270/04)TRASPORTI ED INFRASTRUTTURE VIARIE
PIANIFICAZIONE DEI TRASPORTI + GESTIONE ED ESERCIZIO DEI SISTEMI DI TRASPORTOINGEGNERIA CIVILE (D.M. 270/04)TRASPORTI ED INFRASTRUTTURE VIARIE
SISTEMI DI TRASPORTOINGEGNERIA CIVILE (D.M. 270/04)VIE E TRASPORTI

Orario di Ricevimento

Dato non disponibile
Posizione corrente: Professore Associato presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica (DICATECh) del Politecnico di Bari. Ha ottenuto l’Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore di prima fascia nel 2014.

1. Attività didattica:

Negli anni accademici 1980, 1982, 1983 e 1990 Mauro Dell’Orco è stato messo a disposizione del Ministero degli Affari Esteri ed ha svolto incarichi d'insegnamento di "Costruzioni di Strade ed Aeroporti" presso l'Università Nazionale della Somalia; successivamente, dall'anno accademico 1994-95 al 2002-2003 ha tenuto il corso di "Tecnica ed Economia dei Trasporti" presso il Diploma in Ingegneria delle Infrastrutture del Politecnico di Bari, sede di Taranto. Dall’a. a. 2003/2004 ha tenuto per supplenza dapprima il corso di “Tecnica ed Economia dei Trasporti” e poi il corso di “Gestione ed Esercizio dei Sistemi di Trasporto” alla Facoltà di Ingegneria Civile del Politecnico di Bari. Attualmente, tiene il corso di “Gestione ed Esercizio dei Sistemi di Trasporto” (12 CFU) quale carico didattico principale presso il Politecnico di Bari; è stato ed è tuttora relatore di numerose tesi di laurea su argomenti relativi al corso. È componente, effettivo ai fini dell’accreditamento, del Collegio del Dottorato di Ricerca in Rischio, Sviluppo Ambientale, Territoriale ed Edilizio del D.I.C.A.T.E.Ch. Per lo stesso Dottorato, è al momento tutor di una dottoranda del XXXI ciclo ed una del XXXIII ciclo; è, inoltre, co-tutor di un dottorando del XXXII ciclo.

2. Attività di ricerca:

Indici bibliometrici:
• h-index (ISI e Scopus): 9
• contemporary h-index (ISI e Scopus): 7
• totale citazioni (ISI e Scopus): 358
• Numero lavori (ISI e Scopus): 49

L’attività di ricerca ha avuto un notevole impulso da quando, su suggerimento del Prof. Cantarella, Mauro Dell’Orco si è occupato della simulazione mesoscopica del caricamento dinamico degli archi di una rete di traffico. Il modello studiato in questi lavori consente di rispettare la regola FIFO e di seguire nel tempo la posizione di eventuali sezioni di discontinuità della densità di traffico sugli archi. Il calcolo esplicito dell’accelerazione mediante la risoluzione di un problema di punto fisso permette di ottenere valori di velocità sugli archi tanto più corretti quanto maggiore è la lunghezza degli archi stessi.
Successivamente, sempre su suggerimento del Prof. Cantarella, Mauro Dell’Orco si è occupato della Logica Fuzzy, con la collaborazione del compianto prof. Shinya Kikuchi; ciò ha contribuito a connotare, sia a livello nazionale sia a livello internazionale, il settore Trasporti del Politecnico di Bari quale area di ricerca dell’applicazione di logiche multivariate alle decisioni di scelta degli utenti dei sistemi di trasporto. Questo successo iniziale ha spinto altri componenti del settore, in particolare il dott. Caggiani, il dott. Marinelli e il prof. Ottomanelli, a collaborare con Mauro Dell’Orco per proseguire su questa strada, raccogliendo numerosi premi e riconoscimenti.
Come naturale estensione della Logica Fuzzy, Mauro Dell’Orco ha poi studiato la Teoria della Possibilità e la Teoria dell'Evidenza (o di Dempster-Shafer), che gli hanno consentito:
• di modellare i comportamenti di scelta dell’utente attraverso sistemi di rappresentazione dell’incertezza dell’utente stesso. Sono stati studiati gli effetti dell'informazione sulle scelte degli utenti mediante un approccio basato sulla teoria dell'Incertezza. Il modello fa uso del concetto di “condiscendenza” degli utenti nelle informazioni fornite per calcolare, con i metodi della Data Fusion, l’adeguamento all’informazione del comportamento di scelta;
• di identificare la posizione degli autoveicoli all’interno delle corsie stradali;
• di proporre un metodo innovativo di programmazione della manutenzione delle rotaie ferroviarie, basato su un insieme di regole fuzzy;
• di proporre nuovi metodi, basati sulla Logica Fuzzy, che tengono conto della percezione della qualità da parte degli utenti, sia per la valutazione della qualità delle strade extraurbane sia per la programmazione della manutenzione stradale;
• di ottimizzare la Logistica dei Distretti Industriali, attraverso la creazione di una comunità di agenti. Il modello fa uso del concetto di “negoziazione” fra gli agenti per stabilire la data e l’itinerario ottimale degli automezzi;
• di modellare la scelta del parcheggio da parte degli utenti;
• di utilizzare la Fuzzy Data Envelopment Analysis sia per valutare l’efficienza dei sistemi di trasporto sia per selezionarne le caratteristiche più rilevanti;
• di formulare un innovativo modello microscopico di evacuazione pedonale, in situazioni di emergenza, da ambienti chiusi quali stazioni di metropolitana, tunnel stradali e ferroviari, o da grandi strutture quali gli stadi sportivi.
La necessità di risolvere problemi combinatori complessi, come spesso si presentano nei problemi di ottimizzazione dei sistemi di trasporto, ha poi condotto allo studio e all’applicazione di metaeuristiche innovative basate sulla Swarm Intelligence, in particolare
• la Bee Colony Optimization (BCO), la cui prima pubblicazione costituisce un lavoro pionieristico che ha ricevuto finora 99 citazioni;
• successivi studi hanno esplorato l’applicabilità di tale metaeuristica in differenti settori dei Trasporti. Ne è stata studiata anche una variante, denominata Artificial Bee Colony Optimization. Un altro tipo di metaeuristica studiato ed applicato è stato il cosiddetto Harmony Search Algorithm.

3. Coordinamento d’iniziative in campo scientifico svolte in ambito internazionale:

Mauro Dell’Orco ha coordinato iniziative in campo scientifico svolte con le seguenti Università estere:

- Università del Delaware(USA) mediante il Programma CNR per la Short-term Mobility;
- Istanbul Technical University (Turchia) mediante il Programma cofinanziato da CNR e Consiglio delle Ricerche Scientifiche e Tecnologiche della Turchia (TUBITAK);
- Università di Kyoto (Giappone), mediante l'Accordo di Cooperazione tra CNR e la Japan Society for the Promotion of Science (JSPS)

4. Responsabilità scientifica per progetti di ricerca internazionali e nazionali, ammessi al finanziamento sulla base di bandi competitivi che prevedano la revisione tra pari:

- PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2006 PON 12853 RAILSAFE "GESTIONE ATTIVA DELLA SICUREZZA”;
- PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE 2006 – 2007 “TRAINSTOP”;
- PROGETTO STRATEGICO “ASSET” 2008
Grazie a questi progetti, Mauro Dell’Orco ha potuto finanziare numerosi assegni post-doc e, infine, a partire da Novembre 2017, autofinanziare un posto da Ricercatore Universitario a Tempo Determinato di tipo A.

5. Direzione o partecipazione a comitati editoriali di riviste, collane editoriali, enciclopedie e trattati di riconosciuto prestigio:
• Guest Editor per la rivista “European Transport”;
• Membro dell’Editorial Board della rivista “Routes/Roads”;
• Membro dell’Editorial Board di “Transportation Research Procedia”
• Membro del comitato dei revisori per la rivista "Decision Engineering Report Series";
• Associate Editor per IEEE ICVES 2017;
• Associate Editor per IEEE ITSC 2017;
• Lead Guest Editor per il “Journal of Advanced Transportation”;
• Editor per l’Europa del “Journal of Civil Engineering Research and Practice”.

6. Incarichi di insegnamento o di ricerca (fellowship) presso qualificati atenei e istituti di ricerca esteri o sovranazionali:
Università di Belgrado 17 - 18/09/2007
Istanbul Technical University 01 - 03/10/2007
Università di Belgrado 04 - 08/07/2016
Università di Novi Sad 20 - 26/07/2016
Università di Belgrado 21 - 27/05/2017

7. Incarichi di insegnamento presso qualificati atenei e istituti di ricerca nazionali:
Winter Institute – Università di Padova, sede di Bressanone 21-22/02/2017
LUM “Jean Monnet” – Casamassima, sede di Trani - Master di II Livello Urban Regeneration and Management - MURM 22 /12/2017, 12/01/2018

8. Affiliazione a Comitati di riconosciuto prestigio nel settore:
• Membro dell’EWGT Scientific Board

9. Riconoscimenti internazionali:
• Invited speaker nella sessione plenaria del Congresso LOGIC 2017 – Belgrado, 25-27 maggio 2017

10. Titoli
• Partecipazione al “Summer Program in Modeling and Simulation for Dynamic Transportation Management Systems” presso il Massachusetts Institute of Technology – Boston, Massachusetts.

11. Incarichi istituzionali:
Nonostante la sua ridotta mobilità, dovuta alla condizione di paraplegia in atto dal 2008 che lo condiziona fortemente nelle sue attività relazionali, Mauro Dell’Orco è:
• Componente della Giunta di Dipartimento quale rappresentante dei Professori Associati;
• Componente del Comitato di Gestione del Corso di Studi LM 23;
• Referente del Politecnico per la Serbia per il Programma ERASMUS KA107;
• Referente di Dipartimento per studenti con disabilità.
Current position: Associate Professor at the Department of Civil, Environmental, Land, Construction, and Chemistry (DICATECh) of the Polytechnic of Bari. He qualified as Full Professor in 2014.

1. Teaching activity:

In the academic years 1980, 1982, 1983 and 1990, Mauro Dell'Orco was at disposal of the Ministry of Foreign Affairs and taught "Roads and Airports Construction" at the National University of Somalia; subsequently, from the academic year 1994-95 to 2002-2003, he taught "Transportation Technics and Economics" at the Polytechnic University of Bari, seat of Taranto. From the academic year 2003/2004, he taught initially "Transportation Technics and Economics" and then "Management and Operation of Transport Systems" at the Faculty of Civil Engineering of the Polytechnic University of Bari. Currently, he teaches "Management and Exercise of Transport Systems" as main teaching load at the Polytechnic University of Bari; he was and still is the supervisor of numerous theses on topics related to his course. He is a member, effective for the purpose of accreditation, of the Board of the Ph.D. in Risk and Environmental, Territorial and Building Development of the DICATECh. For the same Doctorate, he is currently the tutor of a doctoral student of the XXXI cycle and one of the XXXIII cycle; he is also co-tutor of a doctoral student of the XXXII cycle.

2. Research activity:

Bibliometric indices:
• h-index (ISI and Scopus): 9
• contemporary h-index (ISI and Scopus): 7
• total citations (ISI and Scopus): 358
• Number of jobs (ISI and Scopus): 49

The research activity had a significant boost since, at the suggestion of Prof. Cantarella, Mauro Dell'Orco dealt with the mesoscopic simulation of the dynamic loading of the links of a traffic network. The model studied in these works allows to respect the FIFO rule and to follow in time the position of any sections of discontinuity of the traffic density on the edges. The explicit calculation of the acceleration by solving a fixed point problem allows obtaining velocity values on the arcs, the more correct the greater the length of the arcs themselves.
Subsequently, again at the suggestion of Prof. Cantarella, Mauro Dell'Orco dealt with Fuzzy Logic, with the collaboration of the late prof. Shinya Kikuchi; this has contributed to connote, both nationally and internationally, the Transportation sector of the Polytechnic of Bari as a research area for the application of multivariate logics to the decisions of users' choice of transport systems. This initial success has pushed other components of the sector, in particular, dr. Caggiani, dr. Marinelli and prof. Ottomanelli, to collaborate with Mauro Dell'Orco to continue on this path, collecting numerous prizes and awards.
As a natural extension of the Fuzzy Logic, Mauro Dell'Orco then studied the Theory of Possibility and the Theory of Evidence (or Dempster-Shafer), which allowed:
• to model user choice behavior through systems of representation of the user's uncertainty. The effects of information on user choices have been studied through an approach based on the Theory of Uncertainty. The model makes use of the concept of "compliance" of users in the information provided to calculate, with the Data Fusion methods, the adaptation to the information of the behavior of choice;
• to identify the position of vehicles within road lanes;
• to propose an innovative method of planning railway rail maintenance, based on a set of fuzzy rules;
• to propose new methods based on Fuzzy Logic, which take into account the perception of quality by users, both for the assessment of the quality of extra-urban roads and for the planning of road maintenance;
• to optimize the Logistics of Industrial Districts, through the creation of a community of agents. The model makes use of the concept of "negotiation" between agents to establish the optimal date and itinerary of the vehicles;
• to model the choice of parking by users;
• to use the Fuzzy Data Envelopment Analysis both to evaluate the efficiency of transport systems and to select the most relevant characteristics;
• to formulate an innovative microscopic model of pedestrian evacuation, in emergency situations, from closed areas such as underground stations, road, and railway tunnels, or large structures such as sports stadiums.
The need to solve complex combinatorial problems, as they often present themselves in the problems of optimization of transport systems, then led to the study and application of innovative metaheuristics based on Swarm Intelligence, in particular
• the Bee Colony Optimization (BCO), whose first publication is a pioneering work that has received 99 citations so far;
• subsequent studies have explored the applicability of this metaheuristic in different transport sectors. A variant was also studied, called the Artificial Bee Colony (ABC) Optimization. Another type of metaeuristic studied and applied was the so-called Harmony Search Algorithm.

3. Coordination of scientific initiatives carried out internationally:

Mauro Dell'Orco coordinated scientific initiatives with the following foreign universities:
- University of Delaware (USA) within the CNR Program for Short-term Mobility;
- Istanbul Technical University (Turkey) within the Program co-funded by CNR and the Turkey Scientific and Technological Research Council (TUBITAK)
- Kyoto University (Japan) within the Cooperation Agreement between CNR and Japan Society for the Promotion of Science (JSPS).

4. Scientific responsibility for international and national research projects, eligible for funding on the basis of competitive calls for peer review:

NATIONAL OPERATIONAL PROGRAM 2006 PON 12853 RAILSAFE "ACTIVE SAFETY MANAGEMENT";
REGIONAL OPERATIONAL PROGRAM 2006 - 2007 "TRAINSTOP";
STRATEGIC PROJECT "ASSET".
Thanks to these projects, Mauro Dell'Orco could fund numerous post-doc scholarships and, finally, starting from November 2017, to fund a position as a Type A University Researcher.

5. Direction or participation in editorial committees of magazines, editorial series, encyclopaedias, and treaties of recognized prestige:
• Guest Editor for the "European Transport" magazine;
• Member of the Editorial Board of the magazine "Routes/Roads";
• Member of the Editorial Board of "Transportation Research Procedia"
• Member of the review committee for the "Decision Engineering Report Series" magazine;
• Associate Editor for IEEE ICVES 2017;
• Associate Editor for IEEE ITSC 2017;
• Lead Guest Editor for the "Journal of Advanced Transportation";
• Editor for Europe of the "Journal of Civil Engineering Research and Practice".

6. Teaching or research assignments (fellowships) at qualified universities or foreign or supranational research institutes:

University of Belgrade 17 - 18/09/2007
Istanbul Technical University 01 - 10/03/2007
University of Belgrade 04 - 08/07/2016
University of Novi Sad 20 - 26/07/2016
University of Belgrade 21 - 27/05/2017

7. Teaching assignments at qualified universities and national research institutes:

- Winter Institute - University of Padua, Bressanone 21-22/02/2017;
- LUM "Jean Monnet" - Casamassima, seat of Trani - II level Master in Urban Regeneration and Management - MURM 22/12/2017, 12/01/2018;

8. Affiliation of committees of recognized prestige in the sector:

• Member of the EWGT Scientific Board


9. International awards:

• Invited speaker at the plenary session of the LOGIC 2017 Congress - Belgrade, 25-27 May 2017

10. Titles

• Participation in the "Summer Program in Modeling and Simulation for Dynamic Transportation Management Systems" at the Massachusetts Institute of Technology - Boston, Massachusetts.

11. Institutional tasks:
Despite his reduced mobility, due to the condition of paraplegia in place since 2008 that strongly conditions his relational activities, Mauro Dell'Orco is:
• Member of the Departmental Board as a representative of the Associate Professors;
• Member of the Management Committee of the LM 23 Degree Course;
• Referent of the Polytechnic University for Serbia for the ERASMUS KA107 Program;
• Department representative for students with disabilities.