Amministrazione

Scannerizza il codice QR per recuperare i contatti del personale.

Bartolomeo Trentadue

Qualifica:
Professori Associati
SSD:
ING-IND/14
Telefono:
+390805962709
Fax:
Email:
Indirizzo e-mail
Struttura di appartenenza:

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2016/2017

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
MECCANICA DEI MATERIALI E PROGETTAZIONE MECCANICA IINGEGNERIA MECCANICA (D.M. 270/04)MECCANICA
MECCANICA DEI MATERIALI E PROGETTAZIONE MECCANICA IINGEGNERIA MECCANICA (D.M. 270/04)MECCANICA

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2015/2016

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
MECCANICA DEI MATERIALI E PROGETTAZIONE MECCANICA IINGEGNERIA MECCANICA (D.M. 270/04)MECCANICA
MECCANICA DEI MATERIALI E PROGETTAZIONE MECCANICA IINGEGNERIA MECCANICA (D.M. 270/04)MECCANICA

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2014/2015

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
MECCANICA DEI MATERIALI E PROGETTAZIONE MECCANICA IINGEGNERIA MECCANICA (D.M. 270/04)MECCANICA - BARI
MECCANICA DEI MATERIALI E PROGETTAZIONE MECCANICA IINGEGNERIA MECCANICA (D.M. 270/04)MECCANICA - BARI

Orario di Ricevimento

Dato non disponibile
Il Prof. Ing. Bartolomeo TRENTADUE è nato a Bari il 31/05/1964 e risiede in Via Abate Gimma 201 - BARI, in possesso della cittadinanza italiana e con il seguente curriculum persona-le:

• Laurea in INGEGNERIA MECCANICA conseguita il 13/07/1989 presso l’Università degli Studi di Bari con votazione 110/110.
• Dal 1989 è iscritto all’albo degli Ingegneri della provincia di Bari, n° 4339.
• E’ Professore Associato presso la facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari in Costruzione di Macchine e Meccanica Sperimentale.
• E’ membro della Società Americana di Meccanica Sperimentale (SEM) e
• E’ membro della Società Internazionale dell’Ingegneria dei Materiali Plastici (SPE).
• E membro (referee), in qualità di esperto, di commissioni giudicatrici di diverse Riviste Scien-tifiche Internazionali e Società Editrici: World Scientific, Imperial College Press, Plastic Engineering, Bio-Control, Silicon Power devices, World Scientific Journal Archives.

• Nel 1992 è stato invitato dal Dipartimento di Ingegneria Meccanica dell’Università di Cagliari in qualità di Esperto, per la messa a punto di nuove tecniche ottiche sperimentali per lo studio delle tensioni nei materiali innovativi.
• Vincitore di n° 2 Borse di Studio Internazionali CNR riservate a soli esperti (20/09/1995 - 21/09/1996) e (30/07/1997 - 31/08/1997) presso l’Illinois Institute of Technology di Chica-go - USA. In questo periodo ha collaborato a programmi di ricerca con la “NASA” e con “l’AIR FORCE Americana” sullo sviluppo di nuove tecniche ottiche per l’analisi delle solleci-tazioni in nuovi materiali compositi e ceramici per alte pressioni e temperature.
• 1996-1998, 2000-2002 - Visiting Professor presso l’Illinois Institute of Technology di Chicago.
• Ha collaborato e collabora a programmi di ricerca con industrie ed enti di ricerca quali: AU-GUSTA (Brindisi), NUOVO PIGNONE (Bari), OSRAM (Bari), BOSCH (Bari), NATUZZI (Santeramo), CENTRO LASER (Valenzano), TECNOPOLIS (Valenzano), BREDA (Bolo-gna). BOEING (Chicago), AIR FORCE (USA), IIT (CHICAGO)
• Ha tenuto diversi seminari presso Università italiane e straniere su argomenti inerenti la ricerca di nuovi materiali per applicazioni in ingegneria meccanica.
• Ha pubblicato numerosi lavori scientifici su riviste italiane e straniere.

L’attività principale di ricerca si è sviluppata in tematiche inerenti le tecniche ottiche moderne di analisi delle sollecitazioni quali moirè, interferometria moirè, interferometria olografica, interfe-rometria speckle e fotoelasticità.
Tra i filoni di ricerca sviluppati, i più significativi sono stati quelli relativi alle diverse applicazioni di tecniche ottiche non invasive quali la misura delle tensioni residue in vetri temperati, l’ottimizzazione della forma del cordone di saldatura, il comportamento all’interfaccia tra due dif-ferenti materiali soggetti a carichi termici e meccanici l’influenza della curvatura sulla resistenza a rottura di vetri per applicazioni automobilistiche, collegamento con rivetti ciechi o passanti di strutture sandwich in materiale composito..
Nell’ambito della biomeccanica, si sono analizzate le tensioni in monconi per protesi dentarie e la ricostruzione tridimensionale in vivo di denti.
Ha pubblicato numerosi lavori sia su riviste che su libri a diffusione internazionale.
Prof. Bartolomeo Trentadue was born in Bari, Italy on 31 May 1964, resides in Via Abate Gimma 201 – BARI, ITALY and is an Italian citizen.

• Bachelor of Science: MECHANICAL ENGINEERING (mark 110/110), 13/07/1989,
University of Bari – Bari, Italy
1991 – 2000: Assistant professor of Machine Design and Experimental Mechanics in the faculty of Engineering at the Polytechnic of Bari
2000 – to present: Associate professor of Machine Design and Experimental Mechanics in the faculty of Engineering at the Polytechnic of Bari
• Member of the Register of Engineers of Bari, n° 4339
• Member of the International Society of Plastic Engineering (SPE)
• Member (referee) of judicial commissions as an expert in the field of engineering for numerous scientific journals and publishing companies: World Scientific, Imperial College Press, Plastic Engineering, Bio-Control, Silicon Power Devices, World Scientific Journal Archives
• In 1992 Prof. Bartolomeo Trentadue was invited by the Department of Mechanical Engineering of the University of Cagliari as an expert to setup new experimental optical techniques to study tensions found in innovative materials.
• Winner of two International CNR Awards reserved for experts only (20/09/1995 -21/09/1996 and 30/07/1997 – 31/08/1997) working at the Illinois Institute of Technology Chicago – USA. During this time, he collaborated in research programs with NASA and the U.S. AIRFORCE on the development of new optical techniques to analyze stresses found in new composite materials and ceramics for high pressure and temperatures.
• 1996 – 1998 and 2000 – 2002: Visiting Professor at Illinois Institute of Technology, Chicago – USA
• Has collaborated and collaborates on research programs with industries and research companies such as: AUGUSTA (Brindisi), NUOVO PIGNONE (Bari), OSRAM (Bari), BOSCH (Bari), NATUZZI (Santeramo), CENTRO LASER (Valenzano), TECNOPOLIS (Valenzano), BREDA (Bologna), BOEING (Chicago – USA), US AIR FORCE (USA), IIT (CHICAGO –USA)
• Held various seminars at Universities both in Italy and abroad on matters concerning new materials for application in mechanical engineering
• Has published numerous scientific works in both Italian and foreign journals

His main research activity has been focused on developing new experimental optical techniques for strain and stress analysis. The most significant applications of these kinds of techniques has been the evaluation of stresses in thick glass, the optimization of the weld joint shape, the interface behavior between two different materials subjected to mechanical and thermal loads, the influence of the curvature during a crash test on automobile glass, connection of a sandwiched panel structure made of composite materials by means of screws and bolts. His research has been very successful also in biomechanics applications in the study of stresses in dental implants and the 3-D reconstruction of the upper teeth surfaces. He has published many papers in international and national scientific journals.