Search form

Home

"Non c'è vento favorevole per chi non sa in che porto vuole andare"
Lucio Anneo Seneca

Benvenuto nella pagina di Orientamento del Politecnico di Bari. Qui è possibile trovare tutte le informazioni utili a guidarti nella scelta del tuo corso di laurea. Se sei uno studente di scuola secondaria superiore e stai per concludere gli studi, la scelta del giusto percorso universitario è fondamentale per il tuo futuro. L’Ufficio Orientamento del Politecnico di Bari è a tua disposizione per aiutarti nella scelta e fugare ogni tuo dubbio, per mettere a frutto le tue potenzialità e soddisfare le tue aspettative attraverso una serie di iniziative di orientamento e di guida. L'ufficio centrale, i delegati del Rettore e i docenti delegati dei singoli Dipartimenti coordinano i progetti di orientamento in ingresso e di tutorato, curano i rapporti con le scuole medie superiori, con gli insegnanti referenti dell’orientamento in ingresso e in uscita, con le famiglie, propongono azioni di sostegno nella delicata fase di transizione dalla scuola all’università, offrono supporto agli studenti in corso, forniscono informazioni sull'offerta didattica e sulle procedure amministrative di accesso ai corsi.

Rifletti sulle tue potenzialità, fatti guidare un po’ dalla passione e un po’ dalla ragione e ricorda: nessuno meglio di te può dirti quale è la scelta migliore!

RISULTATI

I risultati ottenuti dall’attività svolta sono riassumibili in prima istanza dal rapporto tra numero crescente di studenti iscritti ai TAI (+9,5 %, +13,2 %, +14,2 %) ed ai concorsi di ammissione ad Architettura ( + 70 % sui tre anni differenza tra posti disponibili ed iscritti al concorso) e Disegno Industriale ( + 200% circa, differenza tra posti disponibili ed iscritti al concorso ) ed i posti realmente disponibili nell’ultimo triennio 2015-2018. Questi valori sono importanti nella futura definizione della capacità dei corsi in funzione del miglioramento delle performance del Politecnico e dei parametri interni ai corsi di Laurea. 

PROGETTI

Il Politecnico ha partecipato attivamente a progetti ministeriali (progetti “PONTE”) con l’obiettivo di avvicinare gli studenti delle scuole secondarie ai corsi del Politecnico, facilitandone la comprensione dei contenuti e la conoscenza dei percorsi formativi attraverso corsi, seminari e attività di laboratorio, realizzati d'intesa con docenti della scuola secondaria superiore, su progetti e programmi concordati.
Ad essi si aggiunge il nuovo Progetto OPENMULTILAB, finanziato dalla Regione Puglia, che ha come obiettivo il potenziamento ed il miglioramento dell’efficacia delle azioni di orientamento sia in ingresso che in itinere. La realizzazione di un laboratorio tecnologico multidisciplinare rappresenta uno strumento importante di avvicinamento degli studenti delle scuole superiori ai contenuti applicativi e al “saper fare” dei diversi ambiti disciplinari coinvolti e al tempo stesso, essendo a disposizione degli studenti del Politecnico consente agli stessi di sviluppare competenze trasversali, di incrementare la loro capacità di problem solvingtecnologico, di favorire il dialogo tra i diversi ambiti disciplinari e lo scambio di idee fra studenti di corsi di laurea differenti, rafforzando la loro capacità di lavorare in gruppo.
Particolare rilevanza, anche come prospettiva strategica dell’ateneo, assume il Progetto TECH4Biomed, finanziato dalla regione Puglia, che ha l’obiettivo di accompagnare l’azione di incremento dell’offerta formativa dell’ateneo attraverso l’attivazione di un corso di laurea in Ingegneria dei Sistemi medicali. Il progetto prevede la realizzazione di un laboratorio dedicato alle tecnologie biomedicali in cui far svolgere attività laboratoriali e di approfondimento su argomenti del settore medico-ingegneristico, nonché l’avvio di attività di stage e tirocinio da far svolgere presso aziende e start-up operanti nei settori dei sistemi medicali e presso centri di ricerca medica.
Va segnalato il Progetto NERD sostenuto dall’IBM, già alla sua seconda edizione a Bari, volto a superare quella che in passato appariva come una naturale divisione di genere nella quale i corsi di laurea ad indirizzo scientifico e tecnologico erano quasi interamente seguiti da uomini. Questo progetto ha registrato la partecipazione di oltre 500 studentesse, producendo una notevole sensibilizzazione delle studentesse di tutta la regione alle materie scientifiche.
Di particolare rilevanza internazionale, è il Progetto VET Mobility 4.0 European Smart Factorirs, che vede coinvolti diversi istituti pugliesi e che prevede la mobilità di circa 100 studenti provenienti dalle scuole superiori e specificatamente progettato per orientare, attraverso un percorso di alternanza scuola-lavoro, gli studenti delle scuole superiori verso il mondo della meccanica, meccatronica ed elettronica.
Tra i progetti va segnalata anche la collaborazione avviata nel 2017 con la società spagnola Emagister, volta ad incrementare la conoscenza del Politecnico e la comunicazione nelle aree dell’Europa centrale e dei Balcani in particolare che rappresentano per l’ateneo un bacino importante di reclutamento che negli ultimi anni ha perso il contatto con il Politecnico di Bari. In questo ambito, è stata attivata l’iniziativa IAgorache consente, agli studenti Poliba, di accedere ad oltre 10.000 offerte di stage e di inserimento lavorativo in più di 80 paesi del mondo.
Il Politecnico di Bari ha partecipato inoltre al Progetto UNIPUGLIA HAPPENING TOUR che ha avuto come obiettivo quello di ridurre il tasso di migrazione degli studenti pugliesi verso Atenei extra regionali attraverso una precisa informazione sia sui percorsi universitari e sulle prospettive di inserimento lavorativo sia sui servizi offerti dagli Enti territoriali agli studenti universitari durante e dopo il percorso degli studi. Si è sviluppato attraverso la realizzazione di diversi eventi a Lecce, Bari e Foggia, coinvolgendo le Istituzioni e gli enti locali, le Università pugliesi attraverso le presentazioni di Testimonial locali.
E’ stato avviato il Progetto GEOMETRI 2019 tra il Politecnico di Bari e alcuni istituti superiori pugliesi convenzionati che consiste in un percorso formativo di 10 ore di lezione frontale per gli studenti che conseguono la maturità per geometri nel 2019, tenuto da docenti del Politecnico di Bari negli istituti convenzionati, inerente materie specifiche dei corsi di Laurea in Ingegneria Edile e Ingegneria Civile e ambientale e consente di sostenere, al termine del ciclo di lezioni, un test finale che sostituisce il Test di Ammissione ad Ingegneria (TAI), permettendo loro di immatricolarsi nell’a.a. 2019/20 al corso di Laurea in Ingegneria Edile o Ingegneria Civile e Ambientale del Politecnico di Bari.
 Analogamente, il Progetto SCUOLA TARANTO riguarda alcuni istituti superiori della Provincia di Taranto e Brindisi, e prevede un percorso formativo dedicato alle materie specifiche dei corsi di Laurea in Ingegneria dell’Ambiente e Ingegneria dei Sistemi Aerospaziali e  che consente, conseguita l’idoneità al test, di immatricolarsi nell’a.a. 2018/19 al corso di Laurea in Ingegneria dell’Ambiente e Ingegneria dei Sistemi Aerospaziali del Politecnico di Bari – sede di Taranto senza sostenere il test di ammissione. 
Infine, va considerato all’interno dei progetti e delle attività del Politecnico relative all’orientamento anche il PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO, che ha visto la partecipazione di tutti e 5 dipartimenti, producendo 60 proposte per oltre 1.000 ore di attività che hanno coinvolto centinaia di studenti provenienti da numerose scuole di tutta la regione.
Numerose convenzioni sono state inoltre sottoscritte con diversi ITG e ITIS per la preparazione ai TAI di Ingegneria, con alcuni licei che hanno ottenuto finanziamenti di progetti PON per la realizzazione di corsi di preparazione all’università e di approfondimento di argomenti utili alla introduzione all’ingegneria, all’architettura e al disegno industriale.

AZIONI

Il Politecnico di Bari svolge azioni informative e formative presso le Scuole secondarie superiori della regione Puglia, curando incontri con gli allievi e i docenti delle scuole fornendo principalmente informazioni sui percorsi di studio e le opportunità di lavoro. 
In particolare le azioni messe in atto sono:
- Informare i potenziali interessati sui corsi di studio erogati dal Politecnico, sull’offerta formativa, sui contenuti disciplinari, sulla metodologia, sui percorsi, sui servizi, sulle strutture, sulle attrezzature, sui test di ingresso, sugli sbocchi occupazionali, etc.
- Fornire agli studenti delle scuole gli strumenti per far emergere gli eventuali interessi e le attitudini agli studi di Ingegneria/Architettura/Disegno Industriale.
- Instaurare un rapporto diretto con i docenti delle scuole per concordare eventuali percorsi didattici più indicati per un migliore inserimento nell'ambiente universitario.

ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO

L’Ufficio Orientamento si dedica agli studenti delle classi IV e V degli Istituti Superiori con l’obiettivo di illustrare tutta l’offerta formativa dell’Ateneo e i servizi offerti. In generale, le attività svolte dai Delegati e dalla Segreteria sono del seguente tipo:
- Open Day, orientamento in Ateneo, giornate “da studente universitario”, orientamento presso le scuole per illustrare i corsi di laurea del Politecnico (circa 3000 studenti, oltre 200 docenti orientatori, decine di scuole provenienti dalle province pugliesi e dalle regioni vicine)
- Visite guidate nei laboratori e stage per illustrare le attività sperimentali e di ricerca e per avviare gli studenti delle scuole 
- Incontri personalizzati e via Skype per guidare gli studenti nella scelta giusta

  • Lezioni universitarie dedicate agli studenti di scuola superiore
  • Stage e laboratori guidati
  • Incontri con docenti orientatori e famiglie

- Attività di collaborazione con docenti orientatori, progetti MIUR comuni, convenzioni TAI, progetti di Altrenanza Scuola-Lavoro, etc.
- Accordi per alloggi agli studenti

In particolare, in questi anni accademici, sono state svolte le seguenti azioni:

ANNO ACCADEMICO 2016/17:

  • Pescara 12 e 13 ottobre 2016 : Partecipazione al  Salone dello Studente presso il Palacongressi d'Abruzzo
  • Bari 17 ottobre 2016: Festa della matricola presso il Campus Universitario
  • Bari 29-30 novembre e 1 dicembre 2016:  Campus Orienta-Salone dello Studente
  • Lamezia Terme 07-08-09-10 novembre 2016: Campus Orienta-Salone dello Studente
  • Foggia 15-16-17 novembre 2016: Orienta Puglia
  • Verona 24-25-26 novembre 2016: Job Orienta
  • Copertino 12 dicembre 2016: Orientamento presso il Liceo Statale «Don Tonino Bello»
  • Catania 13-14-15 dicembre 2016: Campus Orienta-Salone dello Studente
  • Bari 16,20,21,22 febbraio 2017: Open Day
  • Taranto 23 febbraio 2017: Open Day
  • Bari 30 gennaio, 3 e 24 febbraio, 7 aprile 2017: Progetto Nerd 
  • Bari 07 febbraio2017: Unitour
  • Terlizzi 19 gennaio 2017: orientamento presso il Polo Liceale
  • Trani 08 febbraio 2017: Orientamento presso il Liceo Scientifico «Vecchi»
  • Matera 13 febbraio 2017: Orientamento presso l’Istituto Loperfido Olivetti e il Liceo Scientifico Dante Alighieri 
  • Martina Franca 03 marzo 2017: Orientamento presso il Liceo Artistico Calò 
  • Napoli 8 e 9 marzo 2017: Campus Orienta Salone dello Studente
  • Altamura 18 marzo 2017: Orientamento presso il Liceo scientifico Federico II
  • Francavilla Fontana 20 marzo 2017: Orientamento con gli istituti Superiori del Salento
  • Bitetto 23 marzo 2017: Orientamento presso il Liceo Scientifico «Amaldi» 
  • Brindisi 25 marzo 2017: Tavola Rotonda presso il Teatro Verdi
  • Tirana dal 26 marzo al 2 aprile 2017: Studiare in Italia
  • Copertino, 5-6 luglio 2017: L’università incontra la società: # Studio in Puglia
  • Battiti live 8 luglio 2017: Eventi musicali nella regione Puglia

ANNO ACCADEMICO 2017/18:

  • Pescara, 19-20 ottobre 2017: Partecipazione al Salone dello Studente
  • Bari, 9 ottobre 2017: Festa della matricola presso il Campus Universitario 
  • Reggio Calabria, 11-12 ottobre 2017: Partecipazione al Salone dello Studente
  • Roma, 8-10 novembre 2017: Partecipazione al Salone dello Studente
  • Molfetta, 6 novembre 2017: Orientamento presso il Liceo Scientifico Einstein
  • Roma, 07-08 novembre 2017: Salone dello Studente
  • Tunisi, 9-10 novembre 2018: Campus Italia
  • Genzano di Lucania, 13 novembre 2017: Orientamento presso Liceo Scientifico Majorana
  • Foggia, 14-16 novembre 2017: Partecipazione Orienta Puglia
  • Bari, 21 novembre 2017: Giornata dello Studente Universitario
  • Bari, 22-24 novembre2017: Campus Orienta-Salone dello Studente
  • Verona, 29-30 novembre 2017: Job Orienta
  • Bari, 30 novembre 2017: Incontro con scuole pugliesi sull’Alternanza Scuola-Lavoro
  • Bari, 3 dicembre 2017: Orientamento presso Liceo Scientifico Fermi
  • Bari, 5 dicembre 2017: Giornata dello Studente Universitario
  • Bari, 10 dicembre 2017: Orientamento presso Liceo Scientifico Scacchi
  • Bari, 11 dicembre 2017: Orientamento presso IISS Marconi-Hack
  • Bari, 18 dicembre 2017: Giornata dello Studente Universitario
  • Catania,13-15 dicembre 2017: Campus Orienta-Salone dello Studente
  • Bari, 15 gennaio 2018: Progetto NERD?, Non E’ Roba per Donne?
  • Bari, 2 febbraio 2018: Progetto NERD?, Non E’ Roba per Donne?
  • Taranto, 7 febbraio 2018: Giornata di Orientamento
  • Bari, 20 febbraio 2018: Polihappening
  • Bari, 23 febbraio 2018: Progetto NERD?, Non E’ Roba per Donne?
  • Taranto, 6 marzo 2018, Polihappening
  • Trani, 12 marzo 2018: Orientamento presso il Liceo Scientifico Vecchi
  • Napoli, 8-9 marzo 2018: Partecipazione al Salone dello Studente
  • Bari, 9 marzo 2018: Polihappening
  • Bari, 14 marzo 2018: Polihappening
  • Bari, 16 marzo 2018: Orientamento presso Liceo Artistico Denittis-Pascali
  • Madrid, 28-02 marzo 2018: La semana de la Education
  • Ascoli Piceno, 22-23 marzo 2018: GOing: Giornate di Orientamento
  • Tirana, 23-25 marzo 2018: Studiare in Italia
  • Bari, 28 marzo 2018: Gli studenti Poliba Incontrano Mermec
  • Mola di Bari, 17 aprile 2018: Orientamento presso il Polo Liceale Da Vinci-Majorana
  • Bari, 20 aprile 2018: Progetto NERD?, Non E’ Roba per Donne?
  • Philadelphia, 27 maggio-1 giugno 2018: Nafsa: International Educational Conference
  • Taranto, 5 giugno 2018: Tecnologie innovative per I Sistemi Aerospaziali
  • Martina Franca, 3 settembre 2018: Orientamento LS Tito-Livio

ANNO ACCADEMICO 2018/19:

  • Bari, 12 settembre 2018: Orientamento in itinere: Presentazione dei corsi Magistrali agli studenti del terzo anno dei corsi di laurea 
  • Bari, 15 ottobre 2018: Festa della matricola presso il Campus Universitario 
  • Bari, 11 dicembre 2018: Alternanza Scuola-Lavoro: il Politecnico incontra le scuole
  • Bari, 11 dicembre 2018: Partecipazione al Salone dello Studente: presentazione dei corsi di laurea
  • Bari, 14 dicembre 2018: Partecipazione al Salone dello Studente: presentazione dei corsi di laurea
  • Bari, 18 gennaio 2019: Orientamento presso Liceo Scientifico Scacchi
  • Bari, 21 gennaio 2019: Progetto “NERD?, Non E’ Roba per Donne?”
  • Bari, 8 febbraio 2019: Polihappening
OBIETTIVI

Le azioni di orientamento in ingresso messe in atto dal Politecnico hanno come obiettivi generali quello di sviluppare l’attrattività dei suoi corsi di laurea, di guidare le scelte degli studenti e delle famiglie, di aumentare la consapevolezza delle scelte, di accompagnare lo studente neoiscritto durante l’avvio del corso di studi, in modo da definire in maniera lineare un percorso di studio che porterà, attraverso la permanenza nell'Università, all'ingresso consapevole nel mondo del lavoro.Gli obiettivi specifici delle azioni di orientamento in ingresso sono i seguenti:
- Fornire un valido supporto per il miglioramento dei processi decisionali (decision making) degli studenti e delle loro famiglie, indirizzandoli nella fase di scelta e di successivo ingresso nel Politecnico
- Promuovere percorsi di coaching, finalizzati a far emergere e definire le risorse individuali (obiettivi, attitudini, motivazioni, aspirazioni) e al tempo stesso:

  • Superare le eventuali criticità (disomogeneità di conoscenze propedeutiche legata alle scuole secondarie di provenienza) che possono influire sulla efficacia dello studio nel primo anno di corso.
  • Ridurre progressivamente l’incidenza di quei fattori (scelte errate, ritardi, ripensamenti, trasferimenti ed abbandoni) che influiscono negativamente sul futuro lavorativo dello studente.
  • Annullare quelle difficoltà (alloggio, vita fuori sede, carenze formative, organizzazione dello studio) che possono creare un impatto negativo con il mondo accademico nel primo periodo di contatto, coincidente con il primo anno di studi.