Form di ricerca

Corsi di Laurea

Torna Indietro


Materia: MECCANICA RAZIONALE
Classe/Partizione:
ID Attività Didattica: 1935
Docente: PUGLISI GIUSEPPE
Esami: Visualizza Elenco degli Appelli
PeriodoS2 (2° SEMESTRE)
Inizio lezionisabato 04 marzo 2017
Fine lezionigiovedì 29 giugno 2017
SegmentoDocenteSSDTipoCFUOreTAFFrequenza
MECCANICA RAZIONALE PUGLISI GIUSEPPE MAT/07 LEZ 12 96 Base Libera
Legenda
SEGMENTO:
Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:
LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Venerdì 16:00 19:00Ufficio, presso DICAR, Strutture
Note:
Lunedì 16:30 19:00Ufficio, presso DICAR, Strutture
Note:

Obiettivi Formativi:

La materia affronta da un punto di vista teorico e applicativo i problemi di cinematica, statica e dinamica dei sistemi di punti materiali e dei corpi rigidi utilizzando tecniche sia analitiche sia geometriche. In sintesi vuole fornire agli studenti gli strumenti di base per la formulazione matematica e la risoluzione di problemi di meccanica per l'Ingegneria

Contenuti del Corso:

1) Vettori liberi (richiami)
Operazioni tra vettori: somma, prodotto di uno scalare per un vettore, prodotto scalare, prodotto vettoriale e misto. Notazione assoluta e in componenti. Spazi vettoriali.

2) Vettori applicati
Momento di un vettore, sistemi di vettori, trasposizione momenti, coppia di forze, teorema di Varignon, asse centrale, invariante scalare, invariante vettoriale, asse centrale, sistemi di vettori equivalenti, operazioni di equivalenza, sistemi equilibrati, sistemi a invariante nullo, sistemi di vettori applicati paralleli, sistemi piani, costruzioni grafiche

3) Applicazioni lineari
Prodotto di composizione, prodotto diadico, trasposta, applicazioni simmetriche e antisimmetriche, vettore assiale, rotazioni finite e approssimazione lineare, problema autovalori autovettori

4) Geometria delle masse
Baricentro, momenti di inerzia, teorema di Huygens-Steiner, matrice di inerzia, ellissoide di inerzia, assi e momenti principali di inerzia

5) Cinematica del punto
Moto, velocità, accelerazione, notazione assoluta e cartesiana, ascissa curvilinea, legge oraria, terna e formule di Frenet, componenti velocità e accelerazione nella terna intrinseca, caso piano, classificazione dei moti

6) Cinematica del corpo rigido
Punto di vista Lagrangiano e Euleriano del moto, atto di moto, moto rigido, riferimento solidale, corpi rigidi, rappresentazione di moti rigidi finiti, velocità angolare e teorema di Poisson, legge di distribuzione velocità e accelerazioni, moti rigidi particolari, atti di moto rigido, formula di rappresentazione, teorema di Mozzi, caso piano, teorema di Eulero, centro di istantanea rotazione, teorema di Chasles, cinematica relativa, teorema di Galilei, teorema di Coriolis, composizione velocità angolari, teoremi catene cinematiche

7) Vincoli e gradi di libertà
Classificazione vincoli, esempi espliciti, rotolamento senza strisciamento, coordinate lagrangiane, classificazione cinematica, spostamenti effettivi e virtuali, vincoli bilateri piani olonomi, connessioni, vincoli e connessioni tridimensionali, analisi cinematica strutture piane, determinazione moti, atti di moto e centri

8) Classificazione delle forze
Principi della dinamica, principio di inerzia, equazione fondamentale della dinamica, principio di azione e reazione, determinismo meccanico, classificazione delle forze (forze attive, forze interne e sterne, forze conservative, potenziale, lavoro, potenza, energia cinetica, energia potenziale, energia meccanica, conservazione dell'energia meccanica, potenziale di forze conservative, lavoro di un sistema di forze su un corpo rigido, forze apparenti, sistemi di forze non inerziali

9) Caratterizzazione statica dei vincoli
Postulato reazioni vincolari, equilibrio di punti materiali vincolati, sistemi di punti, vincoli con attrito, cono di attrito statico, legge di Coulomb Morin, vincoli lisci, vincoli unilateri e bilateri, caratterizzione statica vincoli e connessioni piane e tridimensionali.

10) Quantità meccaniche e postulati di bilancio
Quantità di moto, momento della quantità di moto, energia cinetica, potenza, teorema di Koenig per sistemi di punti materiali, estensione a corpi rigidi, teoremi di Koenig, quantità meccaniche per corpi rigidi, equazioni cardinali della dinamica, teorema dell'energia cinetica, conservazione dell'energia meccanica, conservazione quantità di moto e momento della quantità di moto

11) Il problema della statica, equazioni cardinali della statica, teorema dei lavori virtuali

Quiete, equilibrio, stazionarietà del potenziale, equazioni cardinali della statica, teorema dei lavori virtuali, il caso del corpo rigido

Testi di Riferimento:

1) P. Biscari, T. Ruggeri, G. Saccomandi, M. Vianello
Meccanica Razionale
Springer.

2) G. Frosali, F. -Ricci
Esercizi di Meccanica Razionale
Esculapio Ed.

3) G. Frosali E. Minguzzi
Meccanica Razionale per l'Ingegneria
Esculapio Ed.

Requisiti:

Concetti di base di algebra analisi e dinamica dei punti materiali