Form di ricerca

Corsi di Laurea

Torna Indietro


Materia: GEOTECNICA
Classe/Partizione:
ID Attività Didattica: 1945
Docente: COTECCHIA FEDERICA
Esami: Visualizza Elenco degli Appelli
PeriodoS2 (2° SEMESTRE)
Inizio lezionilunedì 29 febbraio 2016
Fine lezionisabato 11 giugno 2016
SegmentoDocenteSSDTipoCFUOreTAFFrequenza
GEOTECNICA COTECCHIA FEDERICA ICAR/07 LEZ 12 96 Caratterizzante Libera
Legenda
SEGMENTO:
Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:
LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Lunedì 12:30 16:30
Note: L'orario di ricevimento è tutti i giorni dalle 12.30 alle 13.30 e dalle 13.30 alle 16:30. Nel caso il docente risulti impegnato per altri motivi istituzionali, l'orario permette allo studente di essere ricevuto nei giorni immediatamente successivi.
Martedì 12:30 16:30
Note:
Mercoledì 12:30 16:30
Note:

Obiettivi Formativi:

Obiettivi formativi dell insegnamento:
Acquisire gli elementi teorici e sperimentali di conoscenza dei processi attivi nel sottosuolo e dell'interazione terreno-struttura, per la progettazione in sicurezza di interventi strutturali, infrastrutturali, di difesa del territorio .

Contenuti del Corso:

Introduzione ai geometeriali: rocce e terreni; processi di formazione dei terreni; i minerali argillosi. Proprietà fisiche dei terreni.
Prove di riconoscimento dei terreni e classificazione. Applicazione della Meccanica del Continuo alla Meccanica dei Terreni: stato tensionale efficace e pressioni neutre; stato deformativo. La legge costitutiva elastica per i terreni e la diffusione dei carichi nel sottosuolo. Stato tensionale dei terreni in sito (le tensioni geostatiche), percorsi tensionali ricorrenti nel terreno per interventi ingegneristici. Idraulica dei terreni: la legge indefinita della filtrazione, reti di flusso, la spinta di filtrazione, condizione drenata e non drenata, equazione indefinita della consolidazione accoppiata dei terreni. Storia tensionale e deformativa dei terreni: stato normalconsolidato e stato sovraconsolidato. Prove di laboratorio per l’analisi del comportamento sforzo-deformazione dei terreni. Compressibilità edometrica ed isotropica dei terreni. Comportamento al taglio dei terreni: comportamento sforzo-deformazione, lo Stato Critico, incidenza del volume specifico sulla resistenza dei terreni, la teoria della dilatanza di Taylor, la superficie di stato limite, inviluppi e parametri di resistenza.
Metodi di analisi della stabilità: teoremi dell’analisi limite, metodo dell’equilibrio limite. Elementi di calcolo della stabilità di scavi ed opere di sostegno: equilibrio limite attivo e passivo di Rankine, calcolo della spinta delle terre secondo Coulomb, influenza sulla spinta dell’attrito muro-terreno, spinta dell’acqua e dei sovraccarichi; altezza critica di scavo e stabilità del fondo scavo; cenni circa le verifiche di stabilità delle opere di sostegno.
Elementi di calcolo della capacità portante delle fondazioni: la soluzione di Terzaghi per la
capacità portante delle fondazioni superficiali. Diffusione dei carichi nel terreno nell’ ipotesi di elasticità: problema di Boussinesq, calcolo dei cedimenti delle fondazioni superficiali, rigide o infinitamente flessibili, a breve ed a lungo termine.
Prove ed indagini in sito: su piastra, CPT, SPT. Analisi della stabilità dei pendii: coefficiente di stabilità del pendio indefinito; cenni sul metodo delle striscie per pendii finiti.

Testi di Riferimento:

Materiale didattico fortemente consigliato (Reference books):

Lancellotta R. “Geotecnica” II edizione, Zanichelli
Burghignoli A. - “Lezioni di Meccanica delle Terre” ESA

Altre fonti utili:
Colombo P. - Colleselli F.,Elementi di Geotecnica, Zanichelli
Atkinson J.H. & Bransby P.L. - “The Mechanics of Soils; An introduction to Critical State Soil Mechanics” McGraw Hil .

I contenuti didattici sono presenti in maniera alternativa in tutti e tre i testi consigliati.

Si fa presente che si può scaricare il programma esteso del corso dal profilo docente del sito del dipartimento DICATECh.
Tale programma, oltre ai contenuti da studiare, fornisce anche specifici indirizzi in alternativa ai tre testi consigliati. Materiale didattico integrativo è disponibile presso l'Ing. N. Melidoro (sezione di geotecnica del DICATHECh) o presso la Sig.ra A. Corposanto (segreteria didattica del DICATHECh).
Per gli studenti della coorte 2015-16 le slides delle lezioni sono su e-learning (previa iscrizione).
Si avvisano gli studenti di portare le esercitazioni in seduta di esame.

Diario degli Esami anno 2015/2016 (Examinations timetable year 2015/16):
21 Gennaio, 23 Febbraio, 11 Aprile, 20 Giugno, 6 Luglio, 20 settembre,4 novembre, 5 Dicembre.

Commissione di esame anno 2015/16 (Board of examiners year 2015/16)

Presidente: Federica Cotecchia
Componente: Francesco Cafaro
Supplente: Claudia Vitone, Supplente: Osvaldo Bottiglieri.

Ricevimento studenti (Students receiving)
giornate (days): L'orario di ricevimento è tutti i giorni, tranne il mercoledi e il giovedi, dalle 12.30 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 16.00.
Nel caso il docente risulti impegnato per altri motivi istituzionali, l'orario permette allo studente di essere ricevuto nei giorni immediatamente successivi.

dalle ore (start time): dalle 12.30 o dalle 15.00 alle ore (end time): alle 13.30 e alle 16.00

Requisiti:

Adeguate conoscenze di Fisica, Analisi, Geometria, Scienza delle Costruzioni, Idraulica.