Form di ricerca

Corsi di Laurea

Torna Indietro


Materia: BIOSENSORI
Classe/Partizione:
ID Attività Didattica: 906242
Docente: ANDRIA GREGORIO
Esami: Visualizza Elenco degli Appelli
PeriodoA1 (CICLO ANNUALE)
Inizio lezionilunedì 28 settembre 2015
Fine lezionimercoledì 29 giugno 2016
SegmentoDocenteSSDTipoCFUOreTAFFrequenza
SENSORI E TRASDUTTORI ANDRIA GREGORIO ING-INF/07 LEZ 6 48 Caratterizzante Libera
SAVINO MARIO
Legenda
SEGMENTO:
Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:
LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Lunedì 11:30 13:30Laboratorio Misure -Taranto
Note:
Martedì 08:30 10:30Ufficio DEI - Bari
Note:
Mercoledì 14:30 15:30Laboratorio Misure - Taranto
Note:
Venerdì 08:30 10:30Ufficio DEI - Bari
Note:

Obiettivi Formativi:

La disciplina si propone di fornire elementi di base per lo studio: delle misure, dell'incertezza e degli errori; della strumentazione biomedicale; dei principi su cui si basano i sensori per la diagnostica e la terapia medica.

Contenuti del Corso:

Lezioni teoriche: Mercato dell’automazione e fondamenti sui sensori (0.5 CFU). Classificazione e caratterizzazione dei sensori (0.5 CFU). I blocchi di condizionamento del segnale (0.5 CFU). Analisi e interpretazione delle specifiche dei sensori (0.5 CFU). Principi di traduzione (1 CFU). Sensori di temperatura, pressione, accelerazione, di forza e di spostamento (1 CFU) Breve storia della strumentazione biomedica e sua classificazione. Normativa vigente. Trasduttori ed elettrodi biomedici Trasduttori elettrochimici ed elettrodi: pH-metri e blood gas analyzers, sensori iono-specifici. Elettrodi per biopotenziali. Strumentazione elettrocardiografica Il segnale elettrocardiografico (ECG), tecniche ed apparecchiature per la misura dell'ECG. Strumentazione terapeutica. Elettrostimolatori cardiaci (pacemaker). Strumenti per EEG, EMG, PET, TC, MR. Certificazione di qualità degli strumenti biomedicali. Caratteristiche dei principali segnali biomedici. Effetti della corrente elettrica sull'uomo. e prevenzione di incidenti elettrici Verifica della sicurezza elettrica delle apparecchiature elettromedicali. (tot 4 CFU)
Esercitazioni numeriche: misure di rumore e blocchi di condizionamento. Specifiche dei sensori (1 CFU)
Esercitazioni di laboratorio: uso di schede di acquisizione dati. Realizzazione di banchi di prova per sensori. Realizzazione di sistemi di misura e controllo tramite sensori e attuatori. Programmazione del PLC. Realizzazione di pannelli SCADA/HMI (1 CFU)
Visite ad alcuni servizi dell’Azienda Ospedaliera di Bari (cardiologia, sala operatoria, radiologia). (2CFU)

Testi di Riferimento:

1) Appunti/dispense del corso,
2) J.G.Webster: Medical Instrumentation, J. Wiley
3) C. Lamberti W. Rainer: Le apparecchiature biomediche e la loro gestione
4) J. Fraden, “AIP Handbook of modern sensors: Physics, design and applications”, Wiley, 2004
5) J. M. Pipier, “Automatic Measurement Control”, Rodhe&Schwarz, 2001
6) Analog devices, “Practical design techniques for sensor signal conditioning”, AD, 2000
7) C Guy: An Introduction to the principle of medical imaging. Imperial college press,
8) J S Varcoe: Clinical biochemistry. World scientific
9) P Fish: Diagnostic medical ultrasound - J. Wiley and Sons.

Requisiti:

Conoscenze elementari di statistica, calcolo differenziale, principi fisici dei sensori, elettrotecnica, elettronica, chimica.



Materia: BIOSENSORI
Classe/Partizione:
ID Attività Didattica: 906242
Docente: SAVINO MARIO
Esami: Visualizza Elenco degli Appelli
PeriodoA1 (CICLO ANNUALE)
Inizio lezionilunedì 28 settembre 2015
Fine lezionimercoledì 29 giugno 2016
SegmentoDocenteSSDTipoCFUOreTAFFrequenza
SENSORI E TRASDUTTORI ANDRIA GREGORIO ING-INF/07 LEZ 6 48 Caratterizzante Libera
SAVINO MARIO
Legenda
SEGMENTO:
Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:
LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento

Dato non disponibile

Obiettivi Formativi:

La disciplina si propone di fornire elementi di base per lo studio: delle misure, dell'incertezza e degli errori; della strumentazione biomedicale; dei principi su cui si basano i sensori per la diagnostica e la terapia medica.

Contenuti del Corso:

Lezioni teoriche: Mercato dell’automazione e fondamenti sui sensori (0.5 CFU). Classificazione e caratterizzazione dei sensori (0.5 CFU). I blocchi di condizionamento del segnale (0.5 CFU). Analisi e interpretazione delle specifiche dei sensori (0.5 CFU). Principi di traduzione (1 CFU). Sensori di temperatura, pressione, accelerazione, di forza e di spostamento (1 CFU) Breve storia della strumentazione biomedica e sua classificazione. Normativa vigente. Trasduttori ed elettrodi biomedici Trasduttori elettrochimici ed elettrodi: pH-metri e blood gas analyzers, sensori iono-specifici. Elettrodi per biopotenziali. Strumentazione elettrocardiografica Il segnale elettrocardiografico (ECG), tecniche ed apparecchiature per la misura dell'ECG. Strumentazione terapeutica. Elettrostimolatori cardiaci (pacemaker). Strumenti per EEG, EMG, PET, TC, MR. Certificazione di qualità degli strumenti biomedicali. Caratteristiche dei principali segnali biomedici. Effetti della corrente elettrica sull'uomo. e prevenzione di incidenti elettrici Verifica della sicurezza elettrica delle apparecchiature elettromedicali. (tot 4 CFU)
Esercitazioni numeriche: misure di rumore e blocchi di condizionamento. Specifiche dei sensori (1 CFU)
Esercitazioni di laboratorio: uso di schede di acquisizione dati. Realizzazione di banchi di prova per sensori. Realizzazione di sistemi di misura e controllo tramite sensori e attuatori. Programmazione del PLC. Realizzazione di pannelli SCADA/HMI (1 CFU)
Visite ad alcuni servizi dell’Azienda Ospedaliera di Bari (cardiologia, sala operatoria, radiologia). (2CFU)

Testi di Riferimento:

1) Appunti/dispense del corso,
2) J.G.Webster: Medical Instrumentation, J. Wiley
3) C. Lamberti W. Rainer: Le apparecchiature biomediche e la loro gestione
4) J. Fraden, “AIP Handbook of modern sensors: Physics, design and applications”, Wiley, 2004
5) J. M. Pipier, “Automatic Measurement Control”, Rodhe&Schwarz, 2001
6) Analog devices, “Practical design techniques for sensor signal conditioning”, AD, 2000
7) C Guy: An Introduction to the principle of medical imaging. Imperial college press,
8) J S Varcoe: Clinical biochemistry. World scientific
9) P Fish: Diagnostic medical ultrasound - J. Wiley and Sons.

Requisiti:

Conoscenze elementari di statistica, calcolo differenziale, principi fisici dei sensori, elettrotecnica, elettronica, chimica.