Form di ricerca

Corsi di Laurea

Torna Indietro


Materia: SISTEMI DI MISURA E CERTIFICAZIONE
Classe/Partizione:
ID Attività Didattica: 906169
Docente: GIAQUINTO NICOLA
Esami: Visualizza Elenco degli Appelli
PeriodoA1 (CICLO ANNUALE)
Inizio lezionilunedì 28 settembre 2015
Fine lezionimercoledì 29 giugno 2016
SegmentoDocenteSSDTipoCFUOreTAFFrequenza
STRUMENTAZIONE DIGITALE PROGRAMMABILE ADAMO FRANCESCO ING-INF/07 LEZ 6 48 Caratterizzante Libera
GIAQUINTO NICOLA
Legenda
SEGMENTO:
Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:
LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Venerdì 11:30 13:30Stanza docente (piano 3 - DEI. Attualmente, causa lavori in corso, piano 3 Palazzo Strutture DICAR).
Note: Giorno e ora indicate sono necessariamente indicative. Per essere ricevuti, anche in giorni e ore diversi, è possibile e consigliato fissare un appuntamento scrivendo una mail al docente, a cui sarà data di norma risposta immediata.

Obiettivi Formativi:

II MODULO (AFFIDABILITA' E CERTIFICAZIONE DI QUALITA'):
Alla fine del corso gli studenti devono essere in grado di: (i) progettare un sistema di controllo statistico per raggiungere obiettivi specificati di qualità della produzione; (ii) valutare e portare al livello voluto l’affidabilità di prodotti e di processi di produzione; (iii) comprendere le problematiche di certificazione di qualità, e tenerne conto nella progettazione e nella produzione.

Contenuti del Corso:

II MODULO (AFFIDABILITA' E CERTIFICAZIONE DI QUALITA'):
1. Richiami di probabilità e statistica.
2. Affidabilità. Nozioni fondamentali, funzioni affidabilità, inaffidabilità, tasso di guasto, ecc. Parametri di affidabilità MTTF, MTBF, MTTR, Availability, ecc. Stima dei parametri di affidabilità. Tecniche di incremento dell’affidabilità e affidabilità combinatoria.
3. Controllo statistico della qualità. Teoria dei test di ipotesi e applicazioni nel controllo di qualità: carte di controllo per variabili e per attributi, piani di campionamento e politiche di gestione dei lotti rifiutati. Stima puntuale e per intervalli di parametri di qualità. Norme tecniche relative al controllo statistico.
4. Certificazione di qualità. Il quadro europeo sulla qualità. Sistema Qualità Italia: SINCERT, SINAL, SNT, FIDEA, ACCREDIA. La valutazione di conformità e l'accreditamento. L'evoluzione della famiglia di norme ISO 9000. La gestione della strumentazione di misura in qualità. L'Empowerment.
5. Laboratorio. Applicazioni del controllo statistico alla caratterizzazione di strumentazione di misura. Esercizi e applicazioni al calcolatore, da svolgersi in parte in laboratorio e in parte a casa.

Testi di Riferimento:

II MODULO / MODULE N. 2
ITALIANO:
Appunti del corso, formulari e programmi Matlab preparati dal docente. Gli appunti sono in parte disponibili sul sito https://sites.google.com/site/giaquintopoliba/, in parte distribuiti durante il corso.

ENGLISH:
Lecture notes, summaries of formulae and Matlab programs prepared by the teacher. Lecture notes are partly available on the site https://sites.google.com/site/giaquintopoliba/, and partly distributed during the course.

Requisiti:

II MODULO (AFFIDABILITA' E CERTIFICAZIONE DI QUALITA'): Calcolo differenziale e integrale, teoria della probabilità e delle variabili aleatorie continue e discrete, nozioni di base sull'organizzazione internazionale della metrologia.



Materia: SISTEMI DI MISURA E CERTIFICAZIONE
Classe/Partizione:
ID Attività Didattica: 906169
Docente: ADAMO FRANCESCO
Esami: Visualizza Elenco degli Appelli
PeriodoA1 (CICLO ANNUALE)
Inizio lezionilunedì 28 settembre 2015
Fine lezionimercoledì 29 giugno 2016
SegmentoDocenteSSDTipoCFUOreTAFFrequenza
STRUMENTAZIONE DIGITALE PROGRAMMABILE ADAMO FRANCESCO ING-INF/07 LEZ 6 48 Caratterizzante Libera
GIAQUINTO NICOLA
Legenda
SEGMENTO:
Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:
LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Martedì 15:00 16:00Laboratorio "OpenMultiLab", piano -1 del plesso "Salvatore" (ex-Architettura) o Studio al 3^ piano del plesso ex-Strutture
Note: Il docente è disponibile a fornire chiarimenti anche per e-mail all'indirizzo francesco.adamo@poliba.it
Mercoledì 10:00 12:00Laboratorio "OpenMultiLab" al piano -1 del plesso "Salvatore" (ex-Architettura) o studio al 3^ piano del plesso ex-Strutture
Note: Si prega di contattare preventivamente il docente per e-mail (francesco.adamo@poliba.it) o telefonicamente all'interno 3919 per fissare ora e luogo del ricevimento.

Obiettivi Formativi:

II MODULO (AFFIDABILITA' E CERTIFICAZIONE DI QUALITA'):
Alla fine del corso gli studenti devono essere in grado di: (i) progettare un sistema di controllo statistico per raggiungere obiettivi specificati di qualità della produzione; (ii) valutare e portare al livello voluto l’affidabilità di prodotti e di processi di produzione; (iii) comprendere le problematiche di certificazione di qualità, e tenerne conto nella progettazione e nella produzione.

Contenuti del Corso:

II MODULO (AFFIDABILITA' E CERTIFICAZIONE DI QUALITA'):
1. Richiami di probabilità e statistica.
2. Affidabilità. Nozioni fondamentali, funzioni affidabilità, inaffidabilità, tasso di guasto, ecc. Parametri di affidabilità MTTF, MTBF, MTTR, Availability, ecc. Stima dei parametri di affidabilità. Tecniche di incremento dell’affidabilità e affidabilità combinatoria.
3. Controllo statistico della qualità. Teoria dei test di ipotesi e applicazioni nel controllo di qualità: carte di controllo per variabili e per attributi, piani di campionamento e politiche di gestione dei lotti rifiutati. Stima puntuale e per intervalli di parametri di qualità. Norme tecniche relative al controllo statistico.
4. Certificazione di qualità. Il quadro europeo sulla qualità. Sistema Qualità Italia: SINCERT, SINAL, SNT, FIDEA, ACCREDIA. La valutazione di conformità e l'accreditamento. L'evoluzione della famiglia di norme ISO 9000. La gestione della strumentazione di misura in qualità. L'Empowerment.
5. Laboratorio. Applicazioni del controllo statistico alla caratterizzazione di strumentazione di misura. Esercizi e applicazioni al calcolatore, da svolgersi in parte in laboratorio e in parte a casa.

Testi di Riferimento:

II MODULO / MODULE N. 2
ITALIANO:
Appunti del corso, formulari e programmi Matlab preparati dal docente. Gli appunti sono in parte disponibili sul sito https://sites.google.com/site/giaquintopoliba/, in parte distribuiti durante il corso.

ENGLISH:
Lecture notes, summaries of formulae and Matlab programs prepared by the teacher. Lecture notes are partly available on the site https://sites.google.com/site/giaquintopoliba/, and partly distributed during the course.

Requisiti:

II MODULO (AFFIDABILITA' E CERTIFICAZIONE DI QUALITA'): Calcolo differenziale e integrale, teoria della probabilità e delle variabili aleatorie continue e discrete, nozioni di base sull'organizzazione internazionale della metrologia.