Form di ricerca

Corsi di Laurea

Torna Indietro


Materia: MISURE ELETTRONICHE
Classe/Partizione:
ID Attività Didattica: 906258
Docente: LANZOLLA ANNA MARIA LUCIA
Esami: Visualizza Elenco degli Appelli
PeriodoA1 (CICLO ANNUALE)
Inizio lezionilunedì 28 settembre 2015
Fine lezionimercoledì 29 giugno 2016
SegmentoDocenteSSDTipoCFUOreTAFFrequenza
MISURE E STRUMENTAZIONE ELETTRONICHE ANDRIA GREGORIO ING-INF/07 LEZ 6 48 Caratterizzante Libera
LANZOLLA ANNA MARIA LUCIA
Legenda
SEGMENTO:
Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:
LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Lunedì 13:30 14:30Laboratorio Misure-Taranto
Note:
Venerdì 13:30 14:30Studio- Bari
Note:

Obiettivi Formativi:

OBIETTIVI FORMATIVI:
La disciplina si propone di fornire gli elementi di base per lo studio e l’utilizzo:
? dei metodi di misura in CC e CA;
? della strumentazione e della componentistica avanzata analogica e digitale.
CONOSCENZE E ABILITÀ ATTESE:
Capacità di esprimere correttamente il risultato di una misura con le unità di misura e l'indicazione dell'incertezza, Capacità di utilizzo della moderna strumentazione elettronica di base.

Contenuti del Corso:

MODULO I
Lezioni teoriche:
•Strumenti magnetoelettrici
•Strumenti multi portata con resistenza di shunt
•Misure di resistenza con metodo a 4 morsetti e con anello di guardia
• Metodi di misura in CA: raddrizzamento a singola e doppia semionda, voltmetro di cresta
•Strumenti elettrodinamici
•Strumenti elettromagnetici
•Strumenti termici
•Strumenti a vero valore efficace
Esercitazioni numeriche in aula
Esercitazioni laboratorio:
•Circuito per raddrizzamento a singola e doppia semionda
•Voltmetro di cresta
•Risposta in frequenza di un filtro RC
•Misura di resistenza con metodo di confronto delle cadute di tensione
•Misure di segnali con sonde

MODULO II
Lezioni teoriche:
•Metodi di misura in corrente continua
•Effetti di carico
•Misure di resistenza con metodi a deviazione e a ponte
•Caratterizzazione statica e dinamica dei dispositivi di misura
•Cenni sulla Conversione Analogico/Digitale
• Strumentazione virtuale
Esercitazioni numeriche in aula
Esercitazioni laboratorio :
•Misura di resistenza con ponte di Wheatstone
•Sviluppo di strumentazione virtuale

Testi di Riferimento:

1) Dispense del corso, disponibili sul sito misure-dee-poliba
2) M.Savino: Fondamenti di scienza delle misure, NIS Editore
3) Bava, Ottoboni, Svelto: Fondamenti della misurazione, Esculapio, Bologna
4) W.Henry: Electronic Systems and Instrumentation, J. Wiley and Sons
5) C.F.Coombs: Electronic instrument handbook. McGraw Hill
6) T.T.Lang: Computerized Instrumentation - J. Wiley and Sons.

Requisiti:

Analisi Matematica, Fisica, Fondamenti di Teoria dei Circuiti.



Materia: MISURE ELETTRONICHE
Classe/Partizione:
ID Attività Didattica: 906258
Docente: ANDRIA GREGORIO
Esami: Visualizza Elenco degli Appelli
PeriodoA1 (CICLO ANNUALE)
Inizio lezionilunedì 28 settembre 2015
Fine lezionimercoledì 29 giugno 2016
SegmentoDocenteSSDTipoCFUOreTAFFrequenza
MISURE E STRUMENTAZIONE ELETTRONICHE ANDRIA GREGORIO ING-INF/07 LEZ 6 48 Caratterizzante Libera
LANZOLLA ANNA MARIA LUCIA
Legenda
SEGMENTO:
Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:
LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Lunedì 11:30 13:30Laboratorio Misure -Taranto
Note:
Martedì 08:30 10:30Ufficio DEI - Bari
Note:
Mercoledì 14:30 15:30Laboratorio Misure - Taranto
Note:
Venerdì 08:30 10:30Ufficio DEI - Bari
Note:

Obiettivi Formativi:

OBIETTIVI FORMATIVI:
La disciplina si propone di fornire gli elementi di base per lo studio e l’utilizzo:
? dei metodi di misura in CC e CA;
? della strumentazione e della componentistica avanzata analogica e digitale.
CONOSCENZE E ABILITÀ ATTESE:
Capacità di esprimere correttamente il risultato di una misura con le unità di misura e l'indicazione dell'incertezza, Capacità di utilizzo della moderna strumentazione elettronica di base.

Contenuti del Corso:

MODULO I
Lezioni teoriche:
•Strumenti magnetoelettrici
•Strumenti multi portata con resistenza di shunt
•Misure di resistenza con metodo a 4 morsetti e con anello di guardia
• Metodi di misura in CA: raddrizzamento a singola e doppia semionda, voltmetro di cresta
•Strumenti elettrodinamici
•Strumenti elettromagnetici
•Strumenti termici
•Strumenti a vero valore efficace
Esercitazioni numeriche in aula
Esercitazioni laboratorio:
•Circuito per raddrizzamento a singola e doppia semionda
•Voltmetro di cresta
•Risposta in frequenza di un filtro RC
•Misura di resistenza con metodo di confronto delle cadute di tensione
•Misure di segnali con sonde

MODULO II
Lezioni teoriche:
•Metodi di misura in corrente continua
•Effetti di carico
•Misure di resistenza con metodi a deviazione e a ponte
•Caratterizzazione statica e dinamica dei dispositivi di misura
•Cenni sulla Conversione Analogico/Digitale
• Strumentazione virtuale
Esercitazioni numeriche in aula
Esercitazioni laboratorio :
•Misura di resistenza con ponte di Wheatstone
•Sviluppo di strumentazione virtuale

Testi di Riferimento:

1) Dispense del corso, disponibili sul sito misure-dee-poliba
2) M.Savino: Fondamenti di scienza delle misure, NIS Editore
3) Bava, Ottoboni, Svelto: Fondamenti della misurazione, Esculapio, Bologna
4) W.Henry: Electronic Systems and Instrumentation, J. Wiley and Sons
5) C.F.Coombs: Electronic instrument handbook. McGraw Hill
6) T.T.Lang: Computerized Instrumentation - J. Wiley and Sons.

Requisiti:

Analisi Matematica, Fisica, Fondamenti di Teoria dei Circuiti.